Il Reclutamento Del Personale Nelle Scuole - Altro di Economia E Gestione Delle Amministrazioni Pubbliche gratis Studenti.it

Il reclutamento del personale nelle scuole: panoramica generale sulla composizione del personale nelle scuole pubbliche e analisi dell'assunzione temporanea e a tempo indeterminato di ogni categoria (13 pagine formato doc)

VOTO: 6 Appunto inviato da mick08

All’interno del territorio nazionale si distinguono diverse tipologie di scuole pubbliche (circoli didattici, istituti comprensivi, istituti principali di scuola secondaria di primo grado, istituti principali di scuola secondaria di secondo grado, istituti d’istruzione secondaria superiore) diversamente distribuite all’interno delle aree in cui esso può essere suddiviso (nord, centro, sud, isole). La scuola, sia essa pubblica o privata, ha il carattere di una comunità in quanto al suo interno operano una pluralità di soggetti (dagli alunni al personale direttivo, docente e A.T.A., dai genitori alle organizzazioni sindacali); assumono, quindi, importante rilevanza la gestione del personale, gli organi collegiali (ad esempio il consiglio di classe, il consiglio di istituto e la giunta esecutiva). Il personale scolastico è costituito da: 1) Personale dirigente; 2) Personale docente ed educativo (quest’ultimo è presente nei convitti); 3) Personale A.T.A. Il personale dirigente: La funzione dirigenziale consiste nella promozione e nel coordinamento dell’attività di circolo o di istituto. Questa funzione è demandata ai Dirigenti Scolastici al fine di raggiungere il buon andamento della gestione scolastica, garantendo allo stesso tempo il rispetto delle norme e delle regole vigenti. Il personale docente: La funzione docente è un’attività formativa ed educativa volta alla trasformazione della cultura, alla sua elaborazione, alla partecipazione degli studenti e alla loro formazione. Continua »

vedi tutti gli appunti di economia-e-gestione-delle-amministrazioni-pubbliche »
Carica un appunto Home Appunti