Vecchio Aristotele, Stoici, Epicuro: 54 Domande con relative risposte. Molto utile per preparazioni a interrogazioni e a compiti. Argomenti filosofici trattati: Aristotele, Stoici, Epicuro... (9 pagine formato doc)

VOTO: 6 Appunto inviato da lelo111

DOMANDE Filosofia DOMANDE ARISTOTELE Qual è l'oggetto della fisica? Quali sono i quattro tipi di movimento? Teoria dei luoghi naturali? Caratteristiche dell'universo? Che cos'è il tempo? Che cos'è l'anima? Come avviene la conoscenza? Che cos'è l'immaginazione? E l'intelletto? Quale è il bene sommo? Cos'è la felicità? Quale è la relazione tra le felicità le cose? Cos'è la virtù etica? Le virtù dianoetiche? Cos'è l'amicizia? Confronto amicizia e amore? Che cos'è la politica? Differenze politiche tra Aristotele e Platone? Quali sono le costituzioni e le degenerazioni? Quali sono le condizioni per il buon governo? Parlami della poetica. STOICI Caratteri generali dello Stoicismo. Cos'è il bene? tripartizione della virtù. I ragionamenti anapodittici? Differenze tra logica Aristotelica e Stoica. Cos'è la somiglianza? La dimostrazione? Cosa sono i paradossi? Il dilemma? Parlami della fisica. Parlami del destino e della provvidenza. L'anima per Epicuro? L'etica? Parlami del dovere. Parlami dell'istinto. Parlami del suicidio. Che rapporto c'è tra saggio e sapiente? Cosa sono i preferibili? La libertà? Emozioni degli stoici? Come deve essere il sapiente stoico? Confronto etica Stoica con etica Aristotelica. Soluzione alla complessità dell'etica. EPICUREI la felicità. La filosofia come quadrifarmaco. La canonica epicurea. Dove nasce dunque l'errore? Similitudini tra epicurei e Aristotele. Fisica di Epicuro. Parlami degli dei. Parlami dell'anima. Etica epicurea? Confronto fisica epicurea con fisica stoica. RISPOSTE L'oggetto della fisica è la fysis, ovvero la natura, dunque le cose sensibili che sono animate e sono in costante mutamento, cioè il divenire. Secondo la teoria del movimento le sostanze fisiche sono tra di loro distinguibili secondo la natura del loro movimento. I quattro tipi di movimento sono: Movimento Sostanziale: che consiste nella generazione e nella corruzione della sostanza; Movimento Qualitativo: consiste nell'alterazione o nel mutamento delle qualità di una sostanza; Movimento Quantitativo: che consiste nell'aumento o nella diminuzione del numero di materia; Movimento Locale: che corrisponde ai cambiamenti di luogo. Esso è composto da due tipi di movimento: Rettilineo: che può essere dal centro verso l'alto oppure dall'alto verso il centro, ed è quindi percorribile dalla stessa sostanza in direzioni opposte, per cui è soggetta a composizione e scomposizione, a nascita e morte. Questo tipo di movimento locale appartiene al mondo sublunare. Le sostanze che compiono questo tipo di movimento sono tutte quelle che derivano dalle 4 essenze, ovvero: Acqua Aria che tendono ai loro luoghi naturali, dai quali sono allontanabili solo Terra per mezzo di un moto violento. Fuoco Circolare: è intorno al centro della terra ed è unidirezionale, tipico delle sostanze immutabili e incorruttibili, ovvero della 5° essenza: l'etere. Questo tipo di movimento locale appartiene al mondo oltre la luna. La teoria dei luoghi naturali afferma che le quattro essenze Continua »

TAG: epicuro PERSONE: aristotele
vedi tutti gli appunti di filosofia »
Carica un appunto Home Appunti