Saggio Breve Sui Giovani E La Crisi - Altro di Italiano gratis Studenti.it

Saggio breve sui giovani e la crisi: saggio breve sui giovani e la crisi economica. I giovani sono al centro della crisi: risultato del 45° rapporto CENSIS (2 pagine formato doc)

VOTO: 6 Appunto inviato da dontknow95

SAGGIO BREVE SUI GIOVANI E LA CRISI

La crisi dell’economia ha lasciato per strada, negli ultimi tre anni, più di un milione di giovani lavoratori di età compresa tra i 15 ed i 34 anni ”¹: tale è l’affermazione di Mario Sensini riportata dal giornale “Corriere della Sera”, con la quale si vuole evidenziare il problema attuale della disoccupazione giovanile . Infatti, come ricavato dal 45° RAPPORTO CENSIS, “ Nel 2010, su 100 licenziamenti che hanno determinato una condizione di inoccupazione, 38 hanno riguardato giovani con meno di 35 anni e 30 soggetti con 35-44 anni ”² e questi numeri , poi, sarebbero in continua crescita. Per comprendere meglio la situazione sarebbe naturale chiedersi le motivazioni che hanno portato a ciò: queste vanno ricercate nel rapporto che intercorre fra i giovani e la crisi .

Saggio breve sui giovani e il lavoro


SAGGIO BREVE GIOVANI E LAVORO

La gioventù denota sicuramente una demotivazione collettiva nei confronti del lavoro : difatti è stato calcolato che “ In Italia l’11,2% dei giovani di 15-24 anni, e addirittura il 16,7% di quelli tra 25 e 29 anni, non è interessato né a lavorare né a studiare ”³. Ma tale disinteresse nasce, a sua volta, dal nuovo contesto di crisi e il progressivo ampliamento della riforma incentrata sulla pensione, la quale, prolungando l’età lavorativa delle persone che avessero già una certa posizione nel mondo del lavoro, ha limitato l’occupazione fornita ai giovani , costretti a rimanere disoccupati. Altra conseguenza della crisi è l’impossibilità, per la maggior parte di questi, di provare a perseguire i propri scopi altrove: “ solo il 23,4% dei giovani risulta disponibile a trasferirsi in altre regioni o all’estero per trovare lavoro ”. Questi fattori, dunque, portano ad un grande stato di confusione, che degenera, infine, in una demotivazione da parte del giovane, ormai sicuramente trovatosi in difficoltà. Si pone, di conseguenza, un nuovo problema: le ripercussioni degli effetti della crisi sul giovane .

Saggio breve sui giovani in Italia


SAGGIO BREVE GIOVANI AL CENTRO DELLA CRISI

Tali effetti non saranno certamente positivi, non è un caso, infatti, che ultimamente ci sia un certo disinteresse verso lo studio e il lavoro . Si verifica, quindi, che l’adolescente non sia più motivato a perseguire il proprio obiettivo e l’impegno, o più precisamente “l’amore”, che egli dimostrerà sarà minore. Ciò accade perché sussiste un problema etico alla base: la mente dei giovani viene plasmata dal nuovo contesto di crisi e rimane chiusa in sé stessa, imprigionata nel mondo della disoccupazione.


Saggio breve sulla disoccupazione giovanile in Italia


SAGGIO BREVE GIOVANI E FUTURO

Capita spesso, difatti, che dei ragazzi, in cerca di lavoro, facciano tutto il possibile pur di trovare un’occupazione qualsiasi, senza essersi resi conto, però, di non aver seguito i propri obiettivi nella vita, e, conseguentemente, di aver fatto la scelta sbagliata. Sicuramente quel giovane non proverà la stessa soddisfazione che avrebbe provato se avesse fatto il mestiere voluto, ne deriva un minore “amore” per la materia e quindi un “lavoratore peggiore”. Lo stesso Steve Jobs afferma: “ Dovete trovare quel che amate. E questo vale sia per il vostro lavoro che per i vostri affetti. Il vostro lavoro riempirà una buona parte della vostra vita, e l'unico modo per essere realimente soddisfatti è fare quello che riterrete un buon lavoro. E l'unico modo per fare un buon lavoro è amare quello che fate. Se ancora non l'avete trovato, continuate a cercare. Non accontentatevi" . Il problema dei giovani è proprio quello di “accontentarsi” immediatamente, nell’ottica della crisi : ormai la maggior parte di questi è appiattita in tale contesto etico, ciò deriva dalla crisi, ma, contemporaneamente, ne è anche la causa, continuando ad alimentare la disoccupazione .


Temi di attualità - Tema sull'adolescenza in prima persona | Adolescenza, tema sui problemi legati a questa età | Tema sul terrorismo islamico | Terrorismo internazionale, tema svolto | Tema sulla famiglia | Tema sull'amicizia | Social network, tema svolto | I giovani e i social network | Dalle lettere agli sms, tema svolto su come è cambiato il modo di comunicare le emozioni | Internet, vantaggi e svantaggi: tema svolto | La musica, tema svolto | Alcol e droga, tema svolto | Disoccupazione giovanile, tema svolto | I giovani e la crisi economica: saggio breve | Sport, tema svolto | Malala, tema svolto | Libertà, tema svolto | Violenza sulle donne, tema svolto |

Continua »

vedi tutti gli appunti di italiano »
Home Appunti