Reattivo di Fehling: Identificare gli zuccheri riducenti indipendentemente dal fatto che sia no monosaccaridi che disaccaridi (3 pagine formato doc)

VOTO: 3 Appunto inviato da anghelo88

“Enzo Ferrari” “Enzo Ferrari” classe: 3 b L.S.T. data: nome: Giulia Anghelone (2°) gruppo: 5 relazione n°: 2 Titolo: “ ” ? Obbiettivo: Identificare gli zuccheri riducenti indipendentemente dal fatto che sia no monosaccaridi che disaccaridi. ? Materiali: 9 provette; 1 portaprovette; acqua 2 ml; cipolla 2 ml ( disaccaridi ?); patata 2 ml ( amido poli. e mono.); latte 2 ml; saccarosio 2 ml; fruttosio 2 ml; maltosio 2 ml (disaccaride dato da 2 molecole di glucosio); amido 2 ml; glucosio 2 ml; reagente A 20 gocce; reagente B 20 gocce; ?Procedimenti • Procurarsi 9 provette e l'apposito porta provette. • Prelevare circa due ml di ogni sostanza e inserirla nell'apposita provetta. • Nella prima provetta ci dovrà essere dell'acqua. • Nella seconda provetta del glucosio. • Nella terza provetta del maltosio che è un disaccaride. • Nella quarta provetta del fruttosio • Nella quinta provetta del saccarosio. • Nella sesta provetta dell'amido. • Nella settima provetta del latte. • Nella ottava provetta della patata. • Nella nona provetta della cipolla. • Aggiungere 20 gocce del reattivo A in ogni provetta. • Ripetere l'azione con il reattivo b per tutte le provette. • Utilizzando un miscelatore in vetro mescolare le varie sostanze con i reattivi precedentemente inseriti. • Mentre si lasciano riposare le provette per circa 4 minuti, si fa una prima osservazione, definita osservazione a freddo. Preparare un becker da 250 ml in cui inseriremo 100 ml di acqua. • Accendere una fiamma e posizionare sopra la fiamma il becker aspettare che l'acqua si riscaldi e inserire le provette numerate. • Aspettare per circa cinque minuti e poi togliere le provette dal bagnomaria con l'aiuto di una pinza di legno ? Tabelle: ?Conclusioni Il reattivo di Fehling e costituito da una soluzione A e da una soluzione B. La prima soluzione è composta dal sosfato di rame penta idrato CuSO4 La seconda da una molecola più complessa è presente un sale tartrato do sodio e potassio e vi è la presenza dell'indrossido di sodio. Quando si scalda il reattivo di Fehling con una sostanza che contiene zuccheri riducenti cambia colore dal blu, al verde, al giallo e al rosso, questo avviene in base alla quantità di zucchero riducente presente. Quando la sostanza assume una colorazione aracione/rossa indica che la concentrazione di zucchero riducente è molta. Nell'acqua la reazione non è avvenuta. Nel glucosio la reazione è avvenuta. Nel maltosio la reazione è avvenuta. Nel fruttosio la reazione non è avvenuta. Nel saccarosio la reazione non è avvenuta. Nell'amido la reazione non è avvenuta. Nel latte la reazione è avvenuta dopo il raffreddamento la sostanza si è anche addensata. Nella patata la reazione non è avvenuta. Nella cipolla la reazione non è avvenuta. Continua »

PERSONE: enzo ferrari
vedi tutti gli appunti di laboratorio »
Carica un appunto Home Appunti