Controllo utente in corso...

Anatomia: Descrizione anatomica delle principali parti del corpo umano (8 pagine formato doc)

VOTO: 6 Appunto inviato da asimone

Lo Scheletro Lo Scheletro Lo Scheletro umano è costituito da un insieme di parti dure e resistenti che formano l'impalcatura dell'organismo. Queste parti si chiamano ossa e svolgono la duplice funzione di proteggere organi molto delicati, ad esempio il cranio protegge la massa encefalica e la colonna vertebrale difende il midollo spinale, e quella di contribuire grazie all'aiuto dei muscoli e dei tendini al movimento del corpo. Le ossa umane si dividono nel seguente modo: la testa che ha 22 ossa di cui 8 del cranio e 14 della faccia, la regione ioidea formata da un unico osso che è lo ioide, il tronco che possiede 57 o 58 ossa suddivise in 32 o 33 ossa della colonna vertebrale e 25 ossa della gabbia toracica. In fine le ossa degli arti che sono 126, suddivise rispettivamente in 64 ossa degli arti superiori e 62 ossa degli arti inferiori. La conformazione delle ossa è caratterizzata da sporgenze e depressioni. Le sporgenze prendono il nome di apofisi e le depressioni il nome di cavità. Tra le apofisi si distinguono le teste, così chiamate perché presenti alla estremità dell'osso ( testa del femore, della tibia), i condili che sono salienze emisferiche(v. condili dell'occipitale), le troclee che sono sempre salienze ( troclee femore e tibia), le creste che sono apofisi non articolate e saldate fra loro come le ossa del cranio. Tra le cavità, si distinguono invece le cavità glenoidi che sono cavità non molto profonde (es. cavità delle falangi), le cavità cotiloidi che sono invece più profonde (es. cavità osso iliaco che accoglie la testa del femore), le faccette articolari che sono cavità piccole e pianeggianti. La Testa La Testa è formata da 14 ossa di cui 13 appartengono al massiccio superiore e 1 al mascellare inferiore. Nel massiccio superiore sono presenti 6 paia di ossa pari: 2 nasali, 2 lacrimali, 2 turbinati, 2 zigomatici, 2 palatini, 2 mascellari superiori, è presente inoltre un osso impari (uno solo) che è il vomere. Il mascellare inferiore è costituito da un unico osso che è appunto il mascellare inferiore o mandibola L'osso mascellare superiore è un osso di forma quadrilatera che insieme alle ossa zigomatiche e palatine, concorre alla formazione delle principali regioni e cavità della faccia: la volta del naso, del palato, le cavità orbicolari. Inoltre è la base d'appoggio dei denti superiori. Il mascellare inferiore è, invece, l'unico osso mobile della testa, articolato con le ossa temporali. Fa da impianto ai denti inferiori e partecipa alla masticazione e quindi alla triturazione del cibo per mezzo dei denti. Il vomere è una lamina ossea che costituisce la parte interna del naso e la divide in 2 parti: destra e sinista. L'orbita è formata da frontale, etmoide, sfenoide, vomere e mascellare superiore. Le ossa nasali sono circondate da , etmoide, sfenoide, vomere e massiccio superiore. L'osso ioide è un osso a forma di U maiuscola è situato alla base della lingua ed è simile ad una serratura. Nel suo retro ci sono due apofisi chiamate Continua »

vedi tutti gli appunti di anatomia-e-fisiologia »
Carica un appunto Home Appunti
Pagina eseguita in 0.156905174255 secondi