Trascrizione del dna

Appunto inviato da reika85 Voto 8

Nella trascrizione le informazioni contenute dal DNA vengono trascritte enzimaticamente in una molecola complementare di RNA (48 pagine formato doc)

La trascrizione del DNA, attiva durante tutti i momenti dell’interfase e ridotta durante la fase M del ciclo cellulare, è la prima tappa dell’espressione genica, che consiste nel trasferimento dell’informazione genetica dal DNA all’RNA: tutto inizia con la sintesi di una molecola di mRNA, a partire da un solo filamento di DNA.
 
 
Negli eucarioti il DNA da trascrivere non può essere eterocromatina, in quanto il DNA dell’eterocromatina non è trascritto perché non contiene sequenze di geni (eterocromatina costitutiva), o perché contiene sequenze di geni inattivi (eterocromatina facoltativa). Solo il DNA dell’eucromatina viene trascritto.
 
 
Il processo di trascrizione avviene per merito di un enzima detto RNA polimerasi.
 
TRADUZIONE E TRASCRIZIONE DEL DNA ( Clicca qui >> )
 
Nella cellula esistono diverse categorie di RNA, ciascuna delle quali si origina per trascrizione del DNA:
  RNA RIBOSOMIALE → il più abbondante nella cellula (≈ 85%), è un costituente dei ribosomi, infatti, insieme a proteine ribosomiali forma i ribosomi, le strutture sulle quali l’ mRNA viene tradotto in polipeptide.