L'origine della specie: Note sintetiche e definizioni.Testimonianze dei reperti fossili.(formato word 2 pg) ( formato doc)

VOTO: 0 Appunto inviato da scolopendra

ORIGINE DELLE SPECIE. ORIGINE DELLE SPECIE. Specie = è un gruppo di popolazioni naturali i cui membri possono incrociarsi tra loro, ma non possono incrociarsi con componenti di altri gruppi analoghi (pool g. comune) Speciazione= gruppi piccoli, isolati si modificano fino a trasformarsi in nuove specie Speciazione allopatrica = quando la speciazione è il risultato della separazione geografica di una popolazione di organismi. (Bloccato il flusso genico) Differenti forze selettive Se si riuniscono le due popolazioni separate, queste non possono incrociarsi tra loro in condizioni naturali.(può riunirsi anche o estinguersi) Speciazione simpatrica = quando la speciazione si verifica senza isolamento geografico. -Un meccanismo è la poliploidia (raddoppio del num. di cromos.) Poliploidia = un aumento del numero di cromosomi rispetto al normale assetto diploide (2n). Nuove specie con la poliploidia in org. Ibridi (da genitori di specie diff.) Ibrido = un organismo prodotto da genitori di specie differenti. Sono spesso sterili perchè i cromosomi non possono appaiarsi durante la meiosi, se si ha, invece, poliploidia e il numero di cromosomi raddoppia, l' ibrido può produrre gameti (si ha una nuova specie). Mantenimento dell' isolamento genetico. Meccanismi di isolamento prezigotico : 1. rituali comportamentali. (impedisce l' accoppiamento 2. segnali visivi. tra membri di specie 3 segnali acustici differenti.) 4. segnali chimici. 5. tempi di riproduzione. 6. luoghi di riproduzione. Meccanismi di isolamento postzigotico : 1. differenze anatomiche che impediscono l' inseminazione o l' impollinazione. (impedisce la produzione di 2. gli spermatozoi non sopravvivono nel canale una progenie fertile da riproduttivo femminile o il tubulo pollinico non tali accoppiamenti.) cresce sullo stigma. 3. gli spermatozoi non sono in grado di fondersi con la cellula uovo. 4. la cellula uovo può non fecondarsi. 5. i piccoli non raggiungono la maturità riproduttiva. 6. i discendenti sono robusti ma sterili. Testimonianze dei reperti fossili. Le testimonianze dei fossili forniscono le prove che l' evoluzione è veramente avvenuta. Rivelano che la diversità degli organismi è il risultato di tre grossi modelli di speciazione. Cambiamento filetico = sottoposta a pressioni di selezione direzionale, una specie accumula gradualmente cambiamenti fino a che è così diversa da quella di partenza che può essere considerata una nuova specie. Cladogenesi = formazione di nuove specie per allontanamento di piccole popolazioni dal ceppo originale (effetto del fondatore). [+ frequente] Radiazione adattiva = è la rapida diversificazione di un gruppo di organismi che discendono da un antenato comune ed è associata con l' apertura di una nuova frontiera biologica. (Es: dinosauri e comparsa dei mammiferi) Estinzione = la completa scomparsa di interi gruppi di specie. Equilibri intermittenti: comparse improvvise o scomparse di nuove specie -la selezione opera tra le specie come opera tra gli individui Continua »

vedi tutti gli appunti di biologia »
Carica un appunto Home Appunti