ISO 9000: Certificazione per la qualità dei processi aziendali (9 pagine formato doc)

VOTO: 6 Appunto inviato da gamberettobea

CERTIFICAZIONE ISO 9000
Una certificazione è un riconoscimento ufficiale, tramite attestazione, sulla capacità di un’azienda/un’ ente di fornire prodotti o servizi conformi ai requisiti stabiliti da una norma tecnica (ISO 9000), emanata dalle autorità competenti, cioè alle aspettative del cliente.
Alla base della certificazione sta un adeguato Sistema Qualità in grado di garantire la qualità dei prodotti e dei servizi tramite un adeguato presidio dei processi aziendali. Un processo di controllo e di prevenzione.


La certificazione possiede dei vantaggi:
1. Soddisfazione del cliente;
2. Miglioramento delle prestazioni aziendali;
3. Competitività aziendale;
4. Riconoscimento della credibilità a livello internazionale portando dunque dei vantaggi esterni.
Ma i veri vantaggi derivano dall’organizzazione di un buon Sistema di Qualità e non dal certificato in sé che altro non è se non l’aspetto formale della cosa.


Tuttavia il certificato può essere revocato se l’azienda non riesce a mantenere il suo Sistema di Qualità ad un certo livello.
La certificazione possiede una componente:
1. Culturale;
2. Commerciale/Economica;
3. Tecnica.
Tutto è cominciato nel gennaio del 1993, con l’unificazione mondiale della normativa di qualità attraverso la ISO 9000, e questo anche grazie alla libera circolazione delle merci nella CEE.
Grazie ai controlli effettuati va mantenuta la Qualità che va misurata nelle varie fasi del processo e con successivo report.


Continua »

vedi tutti gli appunti di certificazione-ambientale »
Carica un appunto Home Appunti