Diritto Dell'unione Europea - Appunti - Appunti di Diritto gratis Studenti.it

Diritto dell'Unione Europea - Appunti: Appunti universitari per l'esame di "Diritto dell'UE" all'Università per Stranieri di Siena (39 pagine formato pdf)

VOTO: 6 Appunto inviato da supersabry90

UNIONE EUROPEA

L'Unione Europea è un'organizzazione internazionale, ovvero un ente giuridico internazionale che si compone di stati membri. Essa può anche essere definita "organizzazione sui generis" poiché ha caratteristiche particolari, che la distinguono da altre organizzazioni.


ORIGINE DELL'UNIONE EUROPEA

L'Unione Europea nasce dal "Trattato di Parigi"del 1951 con il quale viene costituita la CECA1. Questo trattato nasce da un'esigenza che si evidenzia nel secondo dopoguerra da parte dei paesi che geograficamente fanno parte dell'Europa, di voler costruire le condizioni di pacificazione, di sviluppo economico, sociale e culturale attraverso un modello non più basato su accordi bilaterali e trilaterali ma che nascesse dall'effettiva cooperazione tra stati e consentisse una collaborazione guidata verso lo sviluppo. Nel secondo dopoguerra si verifica una divergenza tra i paesi dell'Europa dell'Est e quelli dell'Europa dell'Ovest poiché i paesi socialisti prediligevano un modello tradizionale, mentre nei paesi occidentali si diffonde l'idea di collaborazione che fa muovere i primi passi dell'Unione Europea. Malgrado la diffusione dell'idea nell'Europa occidentale, inizialmente essa non viene impostata uniformemente perché spazia fin dall'inizio tra due ipotesi:

1. Modello tradizionale

2. Modello comunitario

Modello tradizionale intergovernativo Elementi costitutivi:

1. Gli stati sono dell'idea di creare la cooperazione ma allo stesso tempo basano questo progetto sulla centralità dello stato sovrano, preservando con ogni mezzo la propria sovranità;

2. Gli organi sono "organi di stati", cioè istituzioni che vengono nominate sempre e soltanto da persone fisiche che partecipano solo in rappresentanza dello stato in quanto tale e mai in quanto "individuo";

3. Il processo decisionale passa quasi sempre attraverso il concetto di unanimità2, che assicura la sovranità degli stati;

4. Le decisioni unanimi, nella maggior parte dei casi, non hanno un carattere vincolante, cioè non obbligano gli stati ad implementare le decisioni internamente.

Esistono dei trattati riguardanti l'idea di cooperazione basata sul metodo tradizionale intergovernativo in vari ambiti come, ad esempio, la pacificazione (es. NATO3), il CONSIGLIO D'EUROPA4, che è un'organizzazione internazionale che è stata costituita nel 1949 ed ha l'obiettivo di creare le condizioni per lo sviluppo economico, sociale e culturale dell'Europa. Importante per l'Europa è la "Convenzione Per La Salvaguardia Dei Diritti Dell'uomo E Delle Libertà Fondamentali" del 1950. Continua »

vedi tutti gli appunti di diritto »
Carica un appunto Home Appunti