Concetti chiave dell'Economia Politica: Concetto di economia, PIL e RNL, offerta e domanda globale, equazione dell'quilibrio economico nazionale e del conto delle risorse e degli investimenti, gli operatori economici,la scuola keynesiana, il consumo secondo Keynes, la propensione al risparmio, ( formato doc)

VOTO: 5 Appunto inviato da alepa

Untitled ECONOMIA POLITICA ECONOMIA POLITICA CONCETTO DI ECONOMIA Che cos'è l'economia? È una ricerca sulla natura e le cause della ricchezza delle nazioni. Praticamente il titolo dell'opera di Smith (vista in diritto). L'economia è una scienza (che ci insegna ad amministrare) dell'amministrazione delle risorse scarse. È una definizione dell'economista OSKAR LANGE. La scienza che studia la creazione e la distribuzione della ricchezza in un sistema economico e le relazioni che intercorrono fra i soggetti del sistema stesso e dei sistemi economici fra di loro. Dobbiamo fare una distinzione fra economia politica e politica economica, che hanno due significati diversi. L'ECONOMIA POLITICA studia il sistema economico nella sua oggettività, cioè cerca di capire come è strutturato e come funziona il sistema economico. La POLITICA ECONOMICA studia i mezzi e gli strumenti che i governi possono utilizzare per ottenere determinati scopi economici. L'economia politica si divide in microeconomia e macroeconomia. La MICROECONOMIA studia i comportamenti di singoli soggetti economici; per esempio come si comporta il consumatore, il risparmiatore, l'impresa… La MACROECONOMIA studia il sistema economico nel suo complesso nonché le condizioni del suo equilibrio e del suo sviluppo; la STATICA ECONOMICA studia l'equilibrio del sistema economico (si chiede cosa mantiene l'equilibrio dello stato) mentre la DINAMICA ECONOMICA studia la crescita del sistema economico (si chiede quali cause fanno crescere lo stato). Ci sono delle SCIENZE AUSILIARIE dell'economia che aiutano l'economia. Alcune di queste sono la matematica, la statistica che è la scienza del conteggio delle grandi cifre, la demografia che studia la popolazione e la sua evoluzione. L'economia studia la ricchezza delle nazioni. Cosa vuol dire che una nazione è ricca? PIL E RNL Normalmente si intende un reddito o un patrimonio. Gli economisti dicono che il reddito è un concetto FLOW (= flusso), mentre il patrimonio è un concetto STOCK (= statico). Il reddito è la quantità di beni che un soggetto percepisce nel corso di un periodo di tempo (normalmente un anno); viene di solito espresso in termini monetari. Il patrimonio è la quantità di beni posseduta da un soggetto in un dato momento del tempo. I beni possono essere materiali (fisici) o immateriali (ad esempio i brevetti, le canzoni, le opzioni e i diritti). Il reddito e il patrimonio possono essere individuali (di un ente singolo, di una sola persona) o collettivi (che sono di una pluralità di soggetti). Un esempio è il reddito nazionale o il prodotto interno lordo. Il reddito percepito da una nazione è dato o dal REDDITO NAZIONALE LORDO (RNL) o dal PRODOTTO INTERNO LORDO (PIL). PIL e RNL non sono la stessa cosa, ma differenziano di poco. Per questo gli economisti li considerano come se fossero una cosa sola. L'RNL è l'insieme di tutti i redditi percepiti nel corso di 1 anno dai soggetti costituenti un sistema economico nazionale (cioè i soggetti che Continua »

vedi tutti gli appunti di economia »
Carica un appunto Home Appunti