La sicurezza elettrica in condizioni ambientali speciali: Descrizione degli impianti elettrici utilizzati in locali ad uso medico, piscine, luoghi a maggior rischio di incendio; spiegazione sui circuiti selv e pelv; ups (8 pagine formato doc)

VOTO: 5 Appunto inviato da ienadanilica

Il tema sicurezza è molto importante da tenere in considerazione durante la progettazione degli impianti ,tutt'al più in quei posti dove abbiamo particolari realtà ambientali.

Definiamo quindi la sicurezza,come la possibilità che non si verifichi un evento sfavorevole entro un periodo di tempo t (tempo di esposizione al rischio).
Questo perché,realisticamente parlando è possibile che si verifichi un guasto che causi danni ingenti non solo alle cosa,ma soprattutto alle persone che vi operano in questi determinati ambienti.

I fattori di rischio ,ovvero il valore da attribuire alla probabilità che si verifichi un inconveniente che minacci la sicurezza delle persone e/o delle cose,assumono valori diversi in base all'ambiente da progettare.

Sistemi elettrici a bassissima tensione di sicurezza.

la realizzazione,richiede l'uso combinatorio delle protezioni dai contatti diretti e indiretti alle seguenti condizioni:
a. La tensione nominale non deve superare i 50 v in alternata e 120 v in continua;
b. L'alimentazione deve avvenire attraverso una sorgente di sicurezza;
c. I circuiti SELV e PELV devono essere distinti dal resto del circuito;
d. Devono rispettare gli altri punti della norma.

Al punto b abbiamo menzionato le sorgenti di sicurezza,che non sono altro che trasformatori di sicurezza,generatori a doppio isolamento, che non permettono ad un eventuale guasto verificatosi al primario di riversarsi al secondario e quindi sul circuito stesso; ma lo schermo presente fra primario e secondario sarà messo a terra,su un conduttore diverso da quello del circuito per evitare che il guasto si riversi sul conduttore di protezione stesso.

La separazione delle parti attive dei circuiti SELV/PELV deve avvenire attraverso appositi separatori isolanti,messi a terra.

In sostanza i sistemi SELV/PELV non sono altro che circuiti ben identificati che hanno l'obbligo di mantenersi ad una bassissima tensione di sicurezza , con la separazione elettrica,solo che nel secondo caso non è esclusa la messa a terra,praticamente assente nel primo caso. Continua »

vedi tutti gli appunti di elettrotecnica »
Carica un appunto Home Appunti