Prolegomeni di Kant

Appunto inviato da bibbone69 Voto 7

Lezioni attorno ai Prolegomeni di I. Kant. Lezioni chiare, precise, importanti che permettono al lettore di farsi non solo un'idea generale del pensatore kant ma di comprenderlo nella sua complessità (6 pagine formato pdf)

Kant nasce nel 1724 a Konigsberg da una famiglia artigiana, molto religiosa e dalla quale riceve 
un’educazione pietista. Il Pietismo è uno dei fattori determinanti per comprendere la formazione seria e 
responsabile dello stesso filosofo.


All’università studia scienze naturali, matematica, teologia, filosofia e 
letteratura latina ma, soprattutto, è affascinato dalla filosofia di Newton e dal suo metodo di ricerca. Dopo 
aver conseguito il titolo di dottore in filosofia nel 1755 ed essere diventato libero docente universitario,  
nel 1782, pubblica la Critica della Ragion Pura e dopo solo un anno, 1783, scrive i Prolegomeni a ogni 
futura metafisica poiché la CRP era stata non solo incompresa dal suo pubblico ma accusata di idealismo 
Berkeleyiano.

  
Nel 1784 partecipa alla discussione riguardante la “Risposta alla domanda: Che cos’è l’illuminismo?”.

Nel 1785 Kant inizia a interessarsi del problema morale e difatti pubblica la Fondazione della metafisica dei 
costumi. Nel 1788 pubblica la Critica della ragion pratica e infine nel 1790 pubblica la Critica del giudizio, 
opera dedicata all’estetica. Muore nel 1804.