Controllo utente in corso...

Bacone: Schema riassuntivo del pensiero di Bacone, e cenni alle sue opere. (documento doc 1 pag.) ( formato doc)

VOTO: 3 Appunto inviato da

Bacone Bacone Per Bacone occorre purificare la mente dagli antichi ideali e pregiudizi che impediscono di comprendere correttamente la natura, come l'induzione aristotelica che passa per enumerazione e senza intermezzi dal particolare all'universale, scivola sopra le cose. Bacone distingue gli IDOLA in idola tribus ovvero quelli comuni a tutti gli uomini e idola specus che sono specifici e variano da uomo a uomo secondo l'educazione le abitudini ecc.…quindi distingue tra gli idola fori ovvero quelli che provengono dall'esterno tramite il linguaggio e le dispute verbali e possono esser o parole di cose che non esistono o parole di cose che esistono ma che sono fraintesi e confusi; ci sono poi gli idola theatri che derivano dalle dottrine filosofiche passate e da dimostrazioni errate La vera induzione per Bacone è quella per eliminazione secondo la teoria delle tavole per la quale è stato designato come l'iniziatore della statistica, tuttavia è ancora convinto di poter cogliere l'essenza di un fenomeno e perciò è ancora legato alla magia rinascimentale, e poiché mantiene sempre la causa finale delle 4 aristoteliche è legato anche a lui pur rinnegandolo. Quando si indaga su qualsiasi fenomeno si deve tenere presente tutti i casi dove il fenomeno si manifesta e compilare una TABULA PRESENTIAE; quindi tutti i casi in cui il fenomeno non si manifesta che andranno in una TABULA ABSENTIAE; infine una TABULA GRADUUM dove si registrano tutti i casi in cui il fenomeno si manifesta con maggiore o minore intensità. Bacone per eliminazione intende l'esclusione di tutte le ipotesi false, solo dopo aver escluso tutte queste ipotesi false si arriva ala prima vendemmia la prima ipotesi vera, per fare ciò si devono creare una serie di istanze alla natura costringendola a risponderci, le più importanti sono la ISTANZE DELLA CROCE che si hanno quando ci si trova di fronte ad un bivio e qui si mette in atto la strategia dell'experimentum crucis: Bacone distingue ancora tra EXPERIMENTA LUCIFERA che portano luce fanno chiarezza e che contano di più degli EXPERIMENTA FRUCTIFERA che invece producono solo u frutto un risultato. Importante in Bacone è la concezione della scienza come potere dell'uomo sulla natura al servizio dell'uomo per comprendere obbedendo alle sue leggi il mondo naturale. Continua »

vedi tutti gli appunti di filosofia »
Carica un appunto Home Appunti
Pagina eseguita in 0.139643907547 secondi