Filosofia di Freud

Appunto inviato da vdavid Voto 6

Trattazione delle maggiori tematiche della filosofia di Freud e cenni bibliografici (7 pagine formato doc)

Sigmund Freud 
Sigmund Freud nasce nel 1856 a Freiberg, in Moravia, e muore nel 1939; il suo percorso di studi lo porta ad interessarsi dell’ambito medico, in particolare dell’ambito medico-psichiatrico. Affiancandosi al dottor Breuer, Freud porta avanti una serie di studi sull’isteria, una malattia psichica mentale, tendenzialmente legata alle donne: l’obiettivo dei due studiosi era quello di trovare metodi di cura per tale malattia. 


Secondo Breuer, i sintomi dell’isteria non avrebbero cause organiche dirette, ma sarebbero una sorta di somatizzazione di un problema psichico. Egli, dunque, si propone di andare a capire quali possano essere quelle cause che portano alla somatizzazione di alcune problematiche strettamente psichiche, quindi all’isteria. Breuer, in questo senso, applica la tecnica dell’ipnosi, attraverso la quale il paziente riesce a raccontare alcune cose che dovrebbero aiutare il medico a fargli superare lo stato d’isteria.