Fondamentali di Filosofia: Appunti e riflessioni sulle basi del pensiero filosofico e i suoi esponenti.(1 pagine, formato word) ( formato doc)

VOTO: 0 Appunto inviato da siddharta84

Fondamentali di filosofia Fondamentali di filosofia Metafisica ed Empiristi Metafisica = al di la della fisica. La metafisica è lo studio della realtà nella sua oggettività e totalità,condotto in maniera razionale. ESSERE(è il centro della metafisica) È lo studio della verità assoluta,ovvero quella verità che non dipende da nessun'altra\vera di per sé. Essere non significa apparire. Il mondo fisico è un mondo fondato sulle apparenze soggettive,non sulla realtà oggettiva. Noi viviamo in un mondo fisico,regolato dalla soggettività,espressioni di avvenimenti veri non nella loro oggettività.Ad esempio il suono o la luce o l'olfatto sono oggettivi. I sensi sono il fondamento del mondo della soggettività,l'utile non è ciò che è vero oggettivamente. La costruzione del nostro mondo soggettivo avviene sulla base di molti elementi. La Filosofia Greca incomincia con l'Empirismo. Empirismo Gli empiristi sono quei pensatori che,in generale,considerano vera una legge,testata più volte da una sperimentazione(che riverifica costantemente). Noi pensiamo che i sensi ci offrono una chiara consapevolezza nel riflettere la realtà mentre non è così. Gli Empiristi sono filosofi molto sensibili alla scienza ed ai fenomeni naturali,secondo loro:sulla base di ciò che vedo,sento e tocco ci sono delle costanti sulla base delle quali si possono formulare delle leggi. Esperienza = casuale Esperimento = in laboratorio Da Galileo Galilei in poi si dirà esperimento. Gli Empiristi si accostano alle leggi sul rapporto causa-effetto.Gli empiristi sono molto vicini alla verità scientifica Naturalista. Una legge basata sui sensi non può essere considerata esplicitamente vera. I razionalisti I razionalisti rifiutano i concetti che stabiliscono vera la metafisica. I razionalisti affermano che la verità assoluta è solo razionale. Vera è la coerenza. E' vero ciò che è pura coerenza. La verità assoluta prescinde dallo spazio,è vera di per sé indipendentemente dalle esperienze. Secondo Pitagora(razionalista) la “vera” verità è quella dei numeri,ovvero il pensiero matematico.Razionalismo significa affermare la pura verità razionale(della ragione).Occorre specificare che Filosofia e metafisica non sono la stessa cosa. La filosofia tende ad essere una riflessione razionale sulle attività umane. Continua »

vedi tutti gli appunti di filosofia »
Carica un appunto Home Appunti