romanticismo ed idealismo: hegel, fichte e schelling: caratteri del romanticismo, idealismo. vita, opere e concetti principali di Hegel, Fichte e Schelling (19 pagine formato doc)

VOTO: 5 Appunto inviato da flygirlenigma86

ROMANTICISMO ROMANTICISMO In Germania, negli ultimi decenni del `700, si va sempre piu' rafforzando una corrente di pensiero apertamente polemica verso l' Illuminismo: il Romanticismo che successivamente si diffondera' in tutta Europa (anche se in paesi latini: Italia e Francia arrivera' 15 - 20 anni dopo. Francia x' sente ancora l' influenza dell' Illuminismo, mentre l' Italia era ancora molto attaccata alla cultura classica) Il motivo x cui tale movimento si sviluppa in Germania era che era riuscita a mantenere, nonostante l' occupazione di Napoleone, una sua originalita'. Non si era fatta influenzare dalle idee illuministe anzi vi erano filosofi come Fiche che durante l' invasione francese incitavano il popolo a solversi in nome della loro specificita', tradizionalita', usi e costumi tra i percussori vi erano: Goethe, Schiller, Herbert, Holderling. Alcuni dei quali furono anche i fondatori del Sturm und Drang (un movimento politico - letterario) i temi romantici che poi si ritrovano nell' idealismo: NATURA -> che ha una anima, non e' piu' basata su leggi meccaniche, accidentali e casuali come sostenevano gli illuministi, ma una natura vista con un proprio fine e ordine da conseguire e raggiungere SENTIMENTO -> si contrappone alla tanto esaltata ragione degli illuministi. Sentimento che x i romantici deriva dal forte legame che si viene a instaurare tra l' uomo e la natura. E' quindi soggettivo RELIGIONE -> che ha il ruolo di educatrice del popolo, tant'e' che la bibbia non e' piu' considerato un libro di miracoli, ma un libro che rispecchia la spiritualita' e racconta la storia del popolo ebraico STORIA -> a differenza degli illuministi che hanno sottovalutato alcuni periodi storici come il medioevo x' troppo oscura, la storia viene rivalutata e considerata come una serie di avvenimenti necessari Dal Romanticismo comincera' a farsi avanti poi un nuovo movimento: IDEALISMO si sviluppa verso la prima meta' dell' 800 sempre in Germania i maggiori esponenti erano: Fichte, Schelling e Hegel questa corrente idealistica tedesca evidenzia l' esistenza di una entita' spirituale, soggettiva e razionale cioe' di un solo principio da cui tutta ha origine inteso da: Fiche come io puro Schelling come assoluto Hegel come ragione/spirito/Dio ed e' da questo principio primo che si sviluppa tutto il mondo fisico e spirituale CRITICHE MOSSE A KANT contestano il dualismo kantiano, cioe' la distinzione tra il fenomeno e il noumeno x' x loro vi era una sola realta'. Inoltre come e' possibile parlare dell' esistenza del noumeno quando secondo Kant non e' conoscibile dagli uomini? critica l' io penso che diventa il principio primo della natura metafisica, da cui tutto ha origine. L' io viene assolutizzato mentre per Kant era: soggettivo, limitato e molteplice non esiste la priori e l' aposteriori x' se la realta' e' unica, una volta conosciuta non c'e' piu' bisogno di un prima e di un dopo FICHTE LA VITA Fiche nasce a Rammenau nel 1762 da una famiglia poverissima co Continua »

vedi tutti gli appunti di filosofia »
Carica un appunto Home Appunti