L'africa Settentrionale - Appunti di Geografia gratis Studenti.it

L'Africa settentrionale: Breve appunto di geografia sull'africa settentrionaleutile come da portare come argomento a piacere all'esame di terza media (1 pagine formato doc)

VOTO: 3 Appunto inviato da cla09

L'Africa settentrionale


L'Africa settentrionale comprende 11 stati: l'Algeria, il Capo Verde, il Ciad, l'Egitto, la Libia, il Mali, il Marocco, la Mauritania, il Niger, il Sudan, la Tunisia.

L'Africa settentrionale a nord è bagnata del Mar Mediterraneo;

ad ovest è bagnata dall'Oceano Atlantico;

a sud confina con il Senegal, la Guinea, la Costa d'Avorio, il Burkina, il Benin, la Nigeria, il Camerun, la Repubblica Centraficana, lo Zaire, l'Uganda, il Kenia;

ad est è bagnata dal Mar Rosso e confina con l'Eritrea e l'Etiopia.


Il territorio Nord-Africano presenta delle montagne che superano i 4000 m di altezza nella Catena dell' Alto Atlante che si estende interamente tra l'Algeria e il Marocco. Lungo le coste si presenta una classica vegetazione mediterranea. Al centro si estende il deserto più grande del mondo il deserto del Sahara. Questa regione è attraversata da alcuni dei più grandi fiumi dell'Africa. I fiumi più importanti sono il Nilo, il Niger, il Senegal. Al confine tra il Ciad e la Nigeria si estende il Lago Ciad.


Il clima è tropicale all'interno, cioè caldissimo di giorno ma fredissimo di notte perché non c'è il mare che mitiga il clima, e mediterraneo lungo le coste.

Le città più importanti sono Il Cairo (capitale dell'Egitto), Tunisi ( capitale della Tunisia), Algeri (capitale dell'Algeria), Rabat (capitale del Marocco), Tripoli (capitale della Libia).

Continua »

vedi tutti gli appunti di geografia »
Carica un appunto Home Appunti