Terremoti, vulcani e deriva dei continenti: Brevi appunti sul fenomeno dei terremoti, sulle eruzioni vulcaniche e sulla deriva dei continenti. (4 pg - formato word) ( formato doc)

VOTO: 0 Appunto inviato da stickio

TERREMOTI TERREMOTI Per i geologi , qualsiasi tremito della crosta terrestre e' un terremoto. In ogni terremoto i sismologi distinguono l'ipocentro,cioe la zona interna da cui trae origine il movimento tellurico , ?f cioe' la zona in superfice che ?ituata sulla verticale dell' epicentro. Dall'ipocentro partono onde sismiche che generano, in superfice scosse di 2 tipi : SUSSULTORIE e ONDULATORIE. Le prime provocano oscillazioni in senso verticale , le altre in senso orizzontale . La durata delle scosse ?empre di pochi secondi , ma puo' ripetersi piu' volte , anche per alcuni minuti ?alvolta per settimane . Secondo la profondit?ell' ipocentro si distinguono 3 tipi di terremoti : SUPERFICIALI dove l'ipocentro non supera la profondita di 60 KM , INTERMEDI ; dove l'ipocentro si trova tra i 60 ei 300 KM di profondit? PROFONDI: dove l'ipocentro pu?ovarsi anche a una profondita di 700 KM. L'intensit?elle scosse che ci avvertono nella zona dell' epicentro ?anto pi?rte quanto pi?ipocentro ?icino alla superfice. La sismografia cio?a scienza che studia i terremoti , dispone di apparecchi detti sismografi che registrano su un rullo di carta mosso da un meccanismo ad orologeria , tutte le vibrazioni del terreno : dalla lettura del sismogramma cio?ell'insieme delle linee tracciate dall' apparecchio , si pu?noscere l'ora del sisma , la distanza del luogo da cui ?artita la scossa ?'intensit?ella scossa l'intensit?i un terremoto , cio?a misura della sua forza . L'intensit?u?sere valutata anche in base agli effetti prodotti dalle sue scosse. Confrontando questi effetti con quelli indi cati dalla scala MERCALLI si pu?pere a quale grado corrisponde il sisma in esame . Si dice che i terremoti siano preceduti da fenomeni premonitori vistosi come quelli dei , vulcani tuttavia ?tato accertato che , i terremoti vengono avvertiti in anticipo da persone sensibilissime e dagli animali che danno inequivocabili segni d'irriquietezza. Ci?obabilmente avviene perche essi percepiscono eventi naturali insignificanti per la maggior parte di noi , come la variazione del campo magnetico terrestre. E' molto probabile dicono gli studiosi , che quando gli ammassi rocciosi , che normalmente si trovano in uno stato di equilibrio , subiscono sollecitazioni superiori al loro limite di rottura si generino improvvise fratture e scorimenti interni che manifestano i loro effetti in superfice sottoforma di brusche scosse . Riguardo alle cause i sismologi sono soliti distinguere i terremoti in 3 categorie : i terremoti VULCANICI sono causati dai vulcani e dalle pressioni che le lave esercitano sui materiali della crosta che ostacolano la loro fuoriuscita. I terremoti LOCALI ,sono dovute invece a fenomeni carsici , cio? sprofondamenti di grotte sotterranee causata dall' erosione operata da acque circolanti nel sottosuolo. Nei terremoti TETTONICI si verificano fratture e spostamenti di vaste zone rocciose interne. Il 90% dei terremoti e di origine tettonica e si manifestano prevalentemente in zone Continua »

vedi tutti gli appunti di geografia »
Carica un appunto Home Appunti