Diritto costituzionale PADOVA

Appunto inviato da jurislab Voto 0

Diritto costituzionale PADOVA, corso a/K Descrizione: Domande d'esame ottime per ripassare tutti gli argomenti prima dell'esame. Professore: Lorenza Carlassare (e permettetemi di dire che una donna mitica!! E' bravissima nel suo mestiere quindi cercate (0 pagine formato doc)

Domande di costituzionale Domande di costituzionale. Passaggio dalla monarchia al periodo fascista. Limiti alla libertà di manifestazione del pensiero. Sentenze additive della Corte. Legge regionale e rapporti con la legge statale. Leggi cornici. Conflitti di attribuzione di poteri dello Stato: di cosa può lagnarsi lo Stato che adisce la Corte? Costituzione rigida e flessibile. Principio del “Chiesto e pronunciato”. Presupposti giudice a quo per adire la Corte. Cosa vuol dire il termine Costituzione? Concetto formale e materiale. Cosa si intende per Monarchia parlamentare? Parametri costituzionali a giudizio della Corte. Requisiti in via incidentale dei giudizi di costituzionalità. In che senso si parla di referendum abrogativo come fonte di diritto? Dove lo colloca Paladin? Forme di Stato. Principio pluralista. Referendum. Differenza tra leggi rinforzate e leggi atipiche. Correttivi regime parlamentare. Conflitto di attribuzioni: chi può sollevarle e chi può proporle? Fonti di produzione e sulla produzione. Ordinamenti giuridici: quali sono le caratteristiche che distinguono l'ordinamento statale dagli altri ordinamenti? Sentenze additive della Corte costituzionale. Illegittimità consequenziale. Giudice naturale precostituito per legge. Dubbi legge 400/1988: regolamenti. Atti sindacabili dalla Corte. Ci sono leggi che il giudice può disapplicare? Cosa significa forza di legge? Libertà di pensiero. Sentenze interpretative di accoglimento, esempio. Che effetto hanno le interpretative di rigetto? Contenuti delle costituzioni settecentesche. Leggi anteriori alla Costituzione. Stato democratico ed autoritario. Art. 2 della Costituzione. Principio di uguaglianza. Conflitto tra poteri. Quand'è coerente la differenziazione tra le norme? Come si pone il problema della continuità dell'ordinamento odierno rispetto a quello fascista? Sentenze manipolative. Caratteri della democraticità. Giudizi in via principale. Limiti alla revisione della Costituzione.