Decameron - Struttura e tematiche: Completisismo appunto di Boccaccio sul Decameron ( formato )

VOTO: 8 Appunto inviato da vikkolo

Il Decameron consisteva in una raccolta di 100 novelle. Il titolo significa “10 giorni”, era un genitivo greco plurale, che sottendeva il termine novelle, e ciò indicava la passione che il Boccaccio aveva per il greco. Nell’opera vennero narrate delle novelle in 10 giorni. I giorni effettivi tuttavia erano 14 ma gli autori delle novelle il venerdì ed il sabato si riposavano. Probabilmente venne scritto tra il ’48 e il ’53.

DECAMERON: OPERA MEDIEVALE O RINASCIMENTALE?>>

Nel 1348 Firenze fu colpita dalla peste e dei giovani, 7 fanciulle e 3 fanciulli, si incontrarono, casualmente, nella Chiesa di Santa Maria Novella, rifugiati per sfuggire alla peste. In seguito intrapresero una decisione di comune accordo che consisteva nell’allontanarsi dalla città e di rifugiarsi in una villa di campagna e trascorrere il tempo in canti, balli e giochi.

LA CONCEZIONE DELLA DONNA NEL DECAMERON>>

I 10 giovani quindi decisero di scegliere, ogni giorno a turno, un re ed una reginetta che proponeva l’argomento e in base a quest’ultimo ognuno doveva raccontare una novella.

L'AMORE NEL DECAMERON>>

Il modello principale del Decameron era l’ “ Exameron” di Sant’Ambrogio che con una simile struttava narrava dei sei giorni della creazione del mondo. Continua »

vedi tutti gli appunti di italiano-letteratura-italiana »
Carica un appunto Home Appunti