Cesare Pavese - Appunti di Italiano gratis Studenti.it

Cesare Pavese: Biografia dell'autore Cesare Pavese (3 pagine formato doc)

VOTO: 8 Appunto inviato da aledpa88

Così Pavese descriveva il suo luogo di origine e le sue giovanili aspirazioni;
Cesare Pavese nasce il 9 settembre 1908 a Santo Stefano Belbo, un paesino delle Langhe in provincia di Cuneo. Ben presto la famiglia si trasferisce a Torino, anche se le colline del suo paese rimarranno per sempre impresse nella mente dello scrittore e si fonderanno con l’idea mitica dell’infanzia e della nostalgia.

TESINA SU CESARE PAVESE>>

Il padre di Cesare muore quasi subito: questo episodio inciderà molto sull’indole del ragazzo, già di per sé scontroso e introverso.
Qualunque sia l’interpretazione che si vuole dare a questi primi anni, non si può negare che si profila subito in essi la storia di un destino tragico e amaro, evidenziato da un disperato bisogno d’amore, da una ricerca di apertura verso gli altri, verso il mondo, verso le relazioni interpersonali, destino di solitudine, di amarezza, di disperata sconfitta. Un grande bivio tra l’attrazione per la solitudine e il bisogno di non essere solo.

LA CASA IN COLLINA DI CESARE PAVESE>>

Dibattuto tra gli estremi di una orgogliosa affermazione di sé e della constatazione di una sua inadattabilità alla vita, Pavese sceglie fin da ragazzo la letteratura «come schermo metaforico della sua condizione esistenziale»2, in essa cercando la risoluzione dei suoi conflitti interiori.

LA LUNA E I FALO', CESARE PAVESE>>


Studia nell’Istituto Sociale dei Gesuiti e nel Ginnasio, quindi passa al Liceo D’Azeglio, dove avrà come professore Augusto Monti, al quale molti intellettuali torinesi di quegli anni, Leone Ginzburg,Vittorio Foa, Massimo Mila, Norberto Bobbio, Tullio Pinelli, devono tanto. Continua »

vedi tutti gli appunti di italiano »
Carica un appunto Home Appunti