Paradiso: spiegazione: riassunto, verso per verso, dei primi 20 canti del Paradiso dantesco (18 pagine formato pdf)

VOTO: 8 Appunto inviato da olghins9

Paradiso: spiegazione. Canto 1. Perifrasi (v. 1-3) per indicare Dio come motore dell’universo.
Dante inizia dicendo che questa cantica conterrà tutto ciò di cui lui farà tesoro in questo regno, e che descrivere con parole ciò che si vede nel Paradiso è un’impresa impossibile perché quando ti avvicini all’oggetto del desiderio la mente sprofonda immemore.

Leggi anche Parafrasi del Paradiso

Invocazione non solo alle Muse, ma anche al Dio della poesia, Apollo perché possa ispirarlo a produrre un’opera di tale elevatezza che possa essere da esempio per tutti sulla terra (presunzione di Dante). PARAGONE - ALLORO mito di Dafni, amatissima da Apollo, che si trasforma in un ramo di alloro per sfuggirgli (Metamorfosi di Ovidio).

Leggi anche Spiegazione Canto 1 del Paradiso

PARAGONE - MARSIA Sfidante di Apollo in una gara di poesia con il flauto fu sconfitto da Apollo (particolarmente ispirato) che lo appese ad un albero e fu scorticato (Metamorfosi di Ovidio).

Leggi anche Spiegazione Canto 33 del Paradiso

Dante descrive la situazione atmosferica del Paradiso, la stagione in cui si trova (Primavera) e introduce la presenza di Beatrice, sua guida, che sta fissando il sole. PARAGONE – BEATRICE Beatrice sta fissando il sole così intensamente come mai fece un’aquila.

Continua »

vedi tutti gli appunti di italiano »
Carica un appunto Home Appunti