Il Gelsomino Notturno - Appunti di Italiano gratis Studenti.it

Il Gelsomino Notturno: Parafrasi della poesia di Pascoli, con spiegazione di ogni strofa, in particolare sulla metrica e le figure retoriche (2 pagine formato doc)

VOTO: 3 Appunto inviato da freemind156

Il gelsomino notturno - Quando Pascoli scrive questa poesia è un uomo già maturo di quasi cinquant’anni, la dedica ad un suo amico che si sposa e in questa poesia con una serie di simboli rappresenta i due che si uniscono. Pascoli ha scelto di vivere tutta la sua vita insieme alle sorella per far si che quel nido che era la sua famiglia continui ad esistere e proprio per questo motivo ha spazzato via ogni tentativo di lasciarlo. Per lasciare il nido un esempio è quello di sposarsi, di andare a vivere insieme alla propria compagna e formarsi una sua famiglia, un altro nido tutto suo. Pascoli infatti non si è mai sposato proprio per non lasciare sole le sorelle, non ha mai avuto un rapporto con l’altro sesso e vede il rapporto stesso tra uomo e donna come qualcosa di violento: da una parte questo lo attira, ma dall’altro gli crea turbamento. Questa è una pura idea infantile, tutti i bambini infatti pensano che la loro madre è una donna pura che non ha rapporti con l’altro sesso e così è per Pascoli, il suo sviluppo psicologico si è fermato a 12 anni quando è morto suo padre. Continua »

TAG: nido PERSONE: giovanni pascoli
vedi tutti gli appunti di italiano »
Carica un appunto Home Appunti