Le origini della lingua italiana

Appunto inviato da devildely89 Voto 3

Descrizone completa della nascita della lingua italiana attraverso diversi autori (2 pagine formato doc)

La lingua italiana deriva dall’evoluzione del fiorentino trecentesco,cioè da uno dei volgari italiani formatisi dal latino durante il declino e il crollo dell’Impero Romano.Le parlate italiane venivano utilizzate nella comunicazione quotidiana e per molto tempo non vennero messe per iscritto.Negli ambiti socio-culturali più elevati il latino mantenne incontrastato il proprio dominio,anche se alcuni documenti in latino medievale mostrano spesso, in forma di errori e di innovazioni, l’affiorare di usi linguistici nuovi, come nel caso dell’ “Indovinello Veronese” composto da una mano omonima cha allude all’atto dello scrivere. Risale al 960 il “Placito Capuano”, un atto giudiziario scritto in latino in cui fu inserita una frase testimoniale appartenente ad una parlata campana. Questo documento è considerato l’atto di nascita del volgare italiano, più esattamente di un volgare che rappresenta la testimonianza di un processo già in atto.