I pregi e i difetti della tv: Tema svolto riguardante i pregi e i difetti della televisione (2 pagine formato doc)

VOTO: 3 Appunto inviato da mariabaritono

Parlare della televisione può sembrare facile, ma in realtà non lo è. La tv condiziona molto sul suo pubblico, specie se si tratta di un pubblico giovane. I bambini, infatti, passano molto del loro tempo inchiodati davanti allo schermo, come incantati dalle immagini che si susseguono velocemente, non potendo così impiegare il tempo in giochi, magari all’aperto con altri bambini. La televisione influisce anche sul loro modo di comportarsi, in quanto porta i ragazzi ad imitare quello che vedono, i loro attori preferiti. Un esempio molto comune può essere quello di “smack down”, dove lo scopo del programma è quello di prevalere sugli altri utilizzando la violenza. La tv ha sempre ricoperto il ruolo di “informatrice”, permettendo alle persone di cultura medio-bassa di acculturarsi. Oggi invece alcuni telegiornali sembrano aver perso di vista il loro ruolo, quello di informare; un esempio molto semplice è quello del notiziario “Studio aperto”: la maggior parte dei suoi servizi infatti trattano di gossip, di persone famose, e solo una piccola parte è dedicata a temi di attualità. Molti film o programmi che vengono trasmessi inoltre ci fanno vedere solo l’aspetto positivo delle cose, o comunque fanno vedere che tutto si può risolvere facilmente, ottenendo quello che si desidera. Analizzando le fasce orarie maggiormente legate all’odience si nota che vengono proiettati programmi culturalmente poco impegnativi, che permettono agli spettatori di sfuggire da pensieri e preoccupazioni. Per di più, grazie alle numerose pubblicità, la televisione stimola le persone a comprare sempre in maggiore quantità, mettendo in risalto le qualità dei prodotti, favorendo così il consumismo. La televisione però non è caratterizzata solo da aspetti negativi, di fatto questo apparecchio televisivo aiuta sia gli adolescenti che gli adulti ad informarsi, a farsi un idea generale di quello che accade in tutto il mondo. Per utilizzare la televisione senza essere influenzati bisognerebbe alternare i programmi televisivi, e far esaltare i veri valori della vita, che, a differenza di quello che si può captare dalla tv, non sono solo i soldi e il lavoro, ma anche la famiglia e gli amici. Per i ragazzi è molto importante essere affiancati degli adulti nella scelta del programma ed anche di un’eventuale critica. Se vista con coscienza ed attenzione la televisione può essere uno strumento che aiuta a “ragionare” sulla vita e formarsi una propria idea su fatti e valori sociali, e a diventare individui con una personalità chiara e non lasciarsi deviare da falsi messaggi. Continua »

vedi tutti gli appunti di italiano »
Carica un appunto Home Appunti