A Silvia, testo, parafrasi e commento: analisi del canto di Giacomo Leopardi con testo e commento (2 pagine formato doc)

VOTO: 6 Appunto inviato da gabrye

A Silvia, testo, parafrasi e commento - A Silvia è l'inizio di una nuova stagione poetica, tra il '28 e il '30. Questo canto, composto a Pisa nel 1828, è dedicato a una fanciulla che il poeta realmente conobbe, forse Teresa Fattorini, figlia del cocchiere di casa Leopardi, morta di tisi nel 1818.

Leggi anche Giacomo Leopardi: vita e opere

Ma non è una funebre commemorazione, non è neppure una canzone per Silvia: è una confessione del poeta. Nasce questo lungo e commosso colloquio con Silvia, la cui morte prematura diventa il simbolo delle speranze stesse del poeta, diminuite all'apparire della terribile verità della condizione umana. Tutto il canto è costruito sulle esperienze parallele della giovinezza di Silvia, precocemente troncata dalla morte, e delle illusioni del poeta. L'immagine della donna si smorza nel mito della speranza.

Leggi anche Il rapporrto tra natura e uomo in Leopardi

PARAFRASI - Silvia, ricordi ancora quell'epoca della tua vita, quando la bellezza risplendeva nei tuoi occhi gioiosi e schivi, e tu, serena e assorta al tempo stesso, eri sul punto di oltrepassare la soglia della tua gioventù? Le stanze quiete risuonavano, e le vie intorno, al tuo canto ininterrotto, quando sedevi intenta ai lavori femminili, assai contenta di quel futuro indeterminato che avevi in mente.

Leggi anche Analisi completa "A Silvia" di Leopardi

Era il maggio profumato: e tu solevi trascorrere così il giorno. Io, interrompendo momentaneamente i piacevoli studi e gli impegnativi lavori, in cui si consumavano la mia gioventù e le mie forze migliori, dai balconi della casa paterna tendevo le orecchie al suono della tua voce, e alla mano veloce che percorreva con fatica la tela. Guardavo il cielo sereno, le vie illuminate dal sole e gli orti, da una parte in lontananza il mare, e dall'altra i monti.

Continua »

vedi tutti gli appunti di italiano »
Carica un appunto Home Appunti