Controllo utente in corso...

Declinazioni latine: Grammatica latina: Le declinazioni in latino, anche di aggettivi e pronomi. Ideale anche per bigliettini (5 pagine formato doc)

VOTO: 6 Appunto inviato da ulysses737

Latino Declinazioni I Declinazione (a, ae) S P N a ae G ae arum D ae is Ac am as V a ae Ab a is II Declinazione (us-er-ir, i) S P N us i G i orum D o is Ac um os V e i Ab o is II Declinazione Neutro (um, i) S P N um a G i orum D o is Ac um a Vo um a Ab o is Aggettivi della prima classe Si declinano al maschile ed al neutro con la II declinazione in -us, al femminile con la prima. III declinazione (I gruppo) S P N v. es/a G is um D i ibus Ac em/=NS es/a Vo =NS es/a Ab e ibus Gruppi III declinazione Primo: Nomi imparisillabi con una sola consonante finale nel tema del gen. sing. (consul, consulis). Secondo: Nomi imparisillabi con due consonanti finali nel tema del genitivo singolare (urbs, urbis) e nomi parisillabi (civis, civis). Si differenzia dal primo per il genitivo plurale (ium). Terzo: Nomi neutri in -e, al, ar. Si differenzia dal primo per l'ablativo singolare (i), per i casi retti plurali (ia) e per il genitivo plurale (ium). Aggettivi II classe 3 uscite S P N er/is/e es/es/ia G is ium D i ibus Ac em/em/e es/es/ia Vo = N es/es/ia Ab i ibus Aggettivi II classe 2 uscite S P N is/e es/ia G is ium D i ibus Ac em/e es/es/ia Vo = N es/ia Ab i ibus Aggettivi II classe 1 uscita S P N V. es/ia G is ium D i ibus Ac em/=NS es/ia Vo =NS es/ia Ab i ibus IV Declinazione (us, us) S P N us/u us/ua G us uum D ui/u ibus Ac um/u us/ua V us/u us/ua Ab u/u ibus V Declinazione (es, ei) S P N um a G i orum D o is Ac um a Vo um a Ab o is Declinazioni pronominali Personali I p.s. II p.s. N ego tu G mei tui D mihi/mi tibi Ac me te Vo --- tu Ab me te I p.p. II p.p. N nos vos G nostri/um vestri/um D nobis vobis Ac nos vos V --- vos Ab nobis vobis Le forme in -um hanno principalmente valore partitivo. Cum si lega all'ablativo dei pronomi per formare il complemento di compagnia (mecum). Si usano le particelle enclitiche -met e -te per rafforzarli. I pronomi di prima e seconda persona (tranne che al nominativo) possono essere con funzione di riflessivi. Per la terza persona si usa is, ea, id o con valore riflessivo sui (gen), sibi (dat) se (acc e abl). Possessivi Meus,a,um(voc. sing. Mi) Tuus,a,um Suus,a,um (suo e loro) Noster,ra,rum Vester,ra,rum Il possessivo di terza persona suus usato quando riferito direttamente al soggetto della frase, mentre in altri casi si usa eius, eorum, earum. Dimostrativi Hic Haec Hoc (questo questa questa cosa) Singolare Nom hic haec hoc Gen huius Dat huic Acc hunc hanc hoc Abl hoc hac hoc Plurale Nom hi hae haec Gen horum\harum\horum Dat his Acc hos has haec Abl his Is Ea Id (quello quella quella cosa) Singolare Nom is ea id Gen eius Dat ei Acc eum eam id Abl eo ea eo Plurale Nom Ii, ei eae ea Gen eorum\earum\eorum Dat iis Acc eos eas ea Abl iis, eis Ille Illa Illud (quello quella quella cosa) Singolare Nom ille illa illud Gen illius Dat illi Acc illum illam illud Abl illo illa illo Plurale Nom illi illae illa Gen illorum illarum illorum Dat illis Acc illos illas illa Abl illis Ille seguito da un nome proprio significa “il famo Continua »

vedi tutti gli appunti di latino »
Carica un appunto Home Appunti
Pagina eseguita in 0.06986784935 secondi