La morte di Annibale, Nepote: Traduzione dal latino di "La morte di Annibale", di Cornelio Nepote. (1 pagina, formato word) ( formato doc)

VOTO: 3 Appunto inviato da alepa

LA MORTE DI ANNIBALE LA MORTE DI ANNIBALE MENTRE IN ASIA SI COMPIVANO QUESTE COSE , ACCADDE PER CASO CHE AMBASCIATORI DI PRUSIA CENASSERO PRESSO L'EX CONSOLE TITO QUINZIO FLAMININO E QUI FATTA MENZIONE DI ANNIBALE UNO DI LORO DICESSE CHE ERA NEL REGNO DI PRUSIA . IL GIORNO DOPO FLAMININO RIFERI' QUESTO FATTO AL SENATO . I SENATORI POICHE' RITENEVANO CHE CON ANNIBALE VIVO MAI SAREBBERO STATI SENZA INSIDIE , MANDARONO DEGLI AMBASCIATORI IN BITINIA , E FRA QUESTI FLAMININO , PERCHE' CHIEDESSERO AL RE , DI NON TENERE CON SE IL LORO PIU' GRANDE NEMICO E DI DARLO A LORO. PRUSIA NON OSO' DIRGLI DI NO ; SI OPPOSE SOLTANTO ALLA RICHIESTA DI COMPIERE GESTI CONTRARI ALLE LEGGE DELL'OSPITALITA' : DISSE LORO SE POTEVANO , DI CATTURARLO. ANNIBALE INFATTI VIVEVA NELLA STESSA LOCALITA' IN UN CASTELLO CHE GLI ERA STATO DATO DAL RE IN REGALO , E LO AVEVA COSTRUITO IN MODO CHE AVESSE USCITE IN TUTTE LE PARTI DELL' EDIFICIO, TEMENDO EVIDENTEMENTE CHE SUCCEDESSE CIO' CHE ACCADDE.QUANDO GLI AMBASCIATORI DEI ROMANI VENNERO IN QUESTO LUOGO E CIRCONDARONO LA SUA CASA CON UNA MOLTITUDINE DI SOLDATI , UN SERVO CHE SI AFFACCIAVA DALL' INGRESSO DISSE AD ANNIBALE CHE DAVANTI V'ERANO PIU' SOLDATI DEL SOLITO. EGLI GLI ORDINO' DI FARE IL GIRO DI TUTTE LE PORTE DEL PALAZZO E DI RIFERIRGLI PRONTAMENTE SE ERANO ASSEDIATE OVUNQUE ALLO STESSO MODO. DOPO CHE LO SCHIAVO VELOCEMENTE , AVEVA ANNUZIATO QUALE FOSSE LA SITUAZIONE , CHE OGNI USCITA ERA BLOCCATA , SI RESE CONTO CHE CIO' NON ERA STATO FATTO CASUALMENTE, MA CHE CERCAVANO LUI E CHE NON DOVEVA CONSERVARE PIU' A LUNGO LA VITA . PERCHE' NON FOSSE LASCIATA ALL'ARBITRIO ALTRUI, MEMORE DEGLI ANTICHI CORAGGI , ASSUNSE DEL VELENO , CHE AVEVA SEMPRE ABITUALMENTE CON SE. NEPOTE Continua »

vedi tutti gli appunti di latino »
Carica un appunto Home Appunti