Voi per li occhi mi passaste il core

Appunto inviato da angelrok Voto 3

Parafrasi del sonetto di Guido Cavalcanti (1 pagine formato doc)

Voi che con lo sguardo mi avete trafitto il cuore
e avete risvegliato l'intelletto che dormiva
guardate la mia esistenza angosciosa
che l'Amore attraverso il sospiro la distrugge.

E viene spaccando con così grande forza
che gli spiriti vitali,le emozioni, fuggono
e resta solo l'aspetto del viso in suo potere
con voce alquanto fioca,che esprime il suo dolore.