Dolce stil novo e poesia comica

Appunto inviato da mauins Voto 3

Breve analisi del dolce stil novo: Guido Cavalcanti e la poesia comica (formato word 4) (0 pagine formato doc)

AL COR GENTILE REMPAIRA SEMPRE AMORE AL COR GENTILE REMPAIRA SEMPRE AMORE manifesto del “Dolce Stil Novo” Perché Gentilezza = Nobiltà valore, prodezza Guinizzelli però ceto dirigente SOCIETA' URBANE intellettuale contro la vecchia classe nobiliare del comune giudice? NOBILTA' (gentilezza) non nella “dignità” ma nel valore e nel coraggio NOBILTA' dal contesto feudale (cortese) necessità di integrazione al contesto urbano necessità di sostituirli fondamento della nobiltà come GENTILEZZA e AMORE AMORE unito a “gentilezza” sempre amore “fino” è di un cuore gentile, un cuore gentile conosce solo l'amore “fino” è privilegio di “cuore”, “anima” , “sentimento” NUOVA FIGURA DEL POETA N.B emancipazione politica e sociale SOLO per chi sa AMARE “gentilmente” in modo nobile, cortese. AMORE e' FARE POESIA Dante = ciò che è amore detta dentro Allora: Gentilezza-Amore-Intelletto nuova figura del poeta La cultura diventa poesia , attraverso la Poesia si fa CULTURA dunque : il linguaggio cortese si ELEVA filosoficamente scientificamente immagini teologiche la donna “conflitto” (amore/religione) è un angelo GUIDO CAVALCANTI 1259/ 29 Agosto 1300 nobile fiorentino guelfo dei BIANCHI alleato dei Cerchi sulla scia di Guinizzelli fonda il “canone” dello “STIL NOVO” Lotta aperta con i DONATI la nuova lirica d'Amore deve avere - compattezza esilio a SARZANA nel - unità organica Giugno 1300 - coerenza e coesione con un preciso ordine filosofico nuovo anche l'impianto lessicale e lo stile il lettore deve conoscere la E IL PUBBLICO? filosofia ,la retorica e deve essere al passo coi nuovi tempi nuova borghesia colta, nuova classe dirigente urbana. Che fosse aristocrazia non di sangue ma di preparazione e conoscenza culturale TEMA: Amore esperienza + ardua dell'amore sensitivo AVERROISMO pura esperienza irrazionale (ogni individuo vive l'amore come esperienza straordinaria ma dirompente) ma anche oggetto di conoscenza Amare significa sdoppiarsi l'uomo è sgretolato nella sua interiorità e armonia amare la donna significa provare DOLORE è una esperienza DEVASTANTE contraddizione non sanata tra AMORE TERRENO e AMORE TRASCENDENTE LA POESIA COMICA linguaggio colloquiale tematiche legate alla vita di tutti i giorni forma prediletta: SONETTO AMORE terreno, passionale la donna-angelo diventa donna perfida, maligna, adultera pubblico: anche ceti borghesi meno allineati, artigiani, piccoli commercianti MENO ACCULTURATI IL CONTRASTO però non è tra poesia colta (stil novo) e poesia rozza. È solo ROVESCIAMENTO dei temi e delle idealità materialismo diverso da idealismo. Ultimi decenni del 1200 e primi del 1300 : Siena e S.Gimignano , Lucca e Arezzo : vita comunale sul territorio toscano iniziatore : Rustico Filippi (fiorentino) 1260/1290 amore sensuale allegre brigate di giovani - feste denaro-povertà ironia e sarcasmo , scherzo (doppi sensi) osce