Controllo utente in corso...

Leopardi - Alla sua donna: Breve introduzione alla poesia allegata e riassunto della biografia del poeta (2 pagine formato doc)

VOTO: 3 Appunto inviato da segreta

Il conte Giacomo Leopardi nasce nel 1798 (nel periodo di un’Italia ancora divisa) a Recanati, un piccolo paese delle Marche allora appartenente allo Stato Pontificio. Nonostante questo il era ritenuto un piccolo borgo piuttosto arretrato, data la distanza dalla cultura “di moda”: l’illuminismo francese o anche il più recente Romanticismo. Leopardi si sentiva quindi “soffocato” in questo piccolo paesino intrappolato in uno Stato poco stimolante dal punto di vista culturale, tanto da spingere lo stesso poeta a renderlo palcoscenico di una vita malinconica. Alla sua donna Amare non ha confini, va molto oltre l’immaginazione, nel mondo dei sogni. Leopardi lo ha provato tanto profondamente da scrivere una poesia d’amore alla donna amata, la sua regina, la donna per lui più bella e irraggiungibile di tutte. E così canta le lodi di una donna capace di sorprenderlo nel sonno, di farlo sospirare, di fargli battere il cuore a ogni suo pensiero. Il poeta però sa già che non avrà mai l’onore di incontrarla se non nella sua immaginazione, dove lei, proibita, risplende. Continua »

PERSONE: giacomo leopardi
vedi tutti gli appunti di letteratura »
Carica un appunto Home Appunti
Pagina eseguita in 0.128308057785 secondi