Libro"il gabbiano Jonathan livingston": Scheda descrittiva del libro "Il gabbiano Jonathan Livingston" di Richard Bach: descrizione dei personaggi, del punto di vista dell'autore, dei capitoli principali e breve biografia dell'autore. (documento doc 4 pagg.) ( formato doc)

VOTO: 5 Appunto inviato da cados

Il diario di Anna Frank Il GABBIANO Jonathan Livingston AUTORE: Richard Bach TITOLO: Il gabbiano Jonathan Livingston EDITORE: Biblioteca Universale Rizzoli LUOGO DI EDIZIONE: Milano ANNO DI EDIZIONE: 1° edizione 1977 / ristampa 1999 ILLUSTRAZIONI: varie, rappresentanti tutte i voli di un gabbiano e i paesaggi dove questo si diverte appunto a svolazzare, mettendo in atto diversi voli acrobatici. Anche in copertina c'è un disegno di un gabbiano, raffigurante sicuramente il protagonista Jonathan. Le foto sono state scattate da Russell Munson, che fin da piccolo aveva la passione di fotografare aerei. GENERE DEL ROMANZO: romanzo-fantastico NOTIZIE SULL'AUTORE: Richard Bach, scrittore e pilota, collabora a varie riviste, fra cui periodici specializzati di aviazione, e si dedica a imprese aviatorie e voli acrobatici. Oltre a “Il gabbiano Jonathan Livingston”(1973), ha scritto: “Biplano”(1974), “Illusioni”(1977), “Nessun luogo è lontano”(1980), “Straniero alla terra”(1984), “Niente per caso”(1985), “Un ponte sull'Eternità”(1985), “Un dono d'ali”(1987), “Uno”(1988), “Via dal nido”(1994). TRAMA: Jonathan Livingston è un gabbiano stanco di limitare il suo volo al solo scopo di cercare cibo. Da qui nasce in lui la voglia frenetica di trovare la libertà cercando la perfezione del volo, che provoca però la sua esclusione dallo stormo a cui appartiene. Nel lungo periodo di solitudine, trova motivi di sconforto e delusioni che lo fanno quasi rinunciare e tornare indietro, ma la voglia di imparare e di trasmettere ciò che sta scoprendo è immensa. Qui sta un tema fondamentale del racconto, quello di non arrendersi davanti alla prima difficoltà incontrata. Un giorno Jonathan viene accompagnato da due gabbiani candidi, dal volo perfetto, in un altro mondo dove conosce il capo del loro stormo, Ciang, che gli fa capire che la vera felicità sta nel trovare l'amore e trasmetterlo agli altri. Jonathan allora torna nel mondo per insegnare ciò che ha acquisito. Alla fine della sua missione scompare come Ciang, lasciando al suo migliore allievo il compito di far raggiungere l'amore agli altri e fare loro scoprire la libertà. DIVISIONE IN SEQUENZE: Il piccolo Jonathan vive con lo Stormo ma preferisce stare da solo per imparare a volare. Jonathan viene cacciato dallo Stormo e va a vivere da solo nelle scogliere Remote. Dopo essersi allenato per tanto tempo ed aver migliorato le sue tecniche di volo, Jonathan viene accompagnato da due gabbiani in un mondo dove potava imparare cose nuove. Incontra il suo maestro Ciang, che gli insegna a migliorare le sue tecniche. Jonathan ritorna alle scogliere Remote per insegnare le sue tecniche al gabbiano Flecher Lynd. A loro si uniscono altri giovani gabbiani, desiderosi di imparare. Jonathan lascia il suo posto di maestro a Fletcher e vola via: era un gabbiano e gli piaceva volare. CAPITOLI PIU' INTERESSANTI: TERZA PA Continua »

vedi tutti gli appunti di letteratura »
Carica un appunto Home Appunti