Controllo utente in corso...

La narrativa: analisi della narrativa tratta da “I quattro colori”, di A. Mariotti, C. Sclafani e A. Stancanelli, edizioni G. D’Anna. superiori (file.doc - n. pag 5) ( formato doc)

VOTO: 5 Appunto inviato da remi

Untitled Nota: questo documento ?ratto da “I quattro colori”, di A. Mariotti, C. Sclafani e A. Stancanelli, edizioni G. D'Anna. ANALISI DELLA NARRATIVA Le inferenze Per comprendere pienamente il messaggio che ogni autore invia attraverso il testo, bisogna spesso ricavare, mediante le proprie capacit?i ragionamento e deduzione, tutte quelle informazioni che l'emittente trasmette in modo indiretto e implicito. Bisogna compiere delle inferenze. Ad es: “abbiamo assimilato qualcosa della saggezza di Solone”: per capire questa frase dobbiamo sapere chi ?olone. E' un'inferenza. Il sistema della comunicazione Tutti i mezzi di cui gli esseri viventi si servono per comunicare sono segni. Il segno a sua volta ?ostituito da due elementi: il significante (cio?a “materia” di cui ?atto il segno, ovvero l'oggetto, la parola, il colore… del quale ci serviamo per comunicare) e il significato (cio?l concetto, l'idea, il messaggio espresso attraverso il significante). Gli elementi fondamentali della comunicazione sono sei e precisamente: l'emittente: chi invia il messaggio il ricevente o destinatario: chi lo riceve il messaggio: ci?e si comunica il referente: ci?cui si riferisce il messaggio il codice: il sistema di segni attraverso cui viene formulato il messaggio il canale: il mezzo attraverso cui passa il messaggio Il contesto Un atto comunicativo si inserisce in un quadro di informazioni essenziali per la comprensione, che costituiscono il contesto. Es: “ho studiato per tutta la notte il codice”: il codice pu?sere penale, militare, della strada… Ma se noi sappiamo che la persona in questione deve superare un esame di guida, il codice non pu?sere che stradale. I tipi di testo descrittivi: danno una visione di insieme o dettagliata di persone, situazioni… che vengono delineati nei tratti che li caratterizzano in un determinato momento della loro storia o esistenza (visione sincronica). Es: bollettini meteorologici, cataloghi di mostre, descrizioni letterarie di luoghi e personaggi… narrativi: presentano lo sviluppo della realt?ttraverso il tempo (visione diacronica). Es: articoli di cronaca, novelle, romanzi… regolativi: danno ordini, istruzioni, incitano a fare qualcosa. Es: ricette, leggi, avvertenze, manifesti… espositivi: presentano idee e argomenti, li spiegano, ne mostrano l'organizzazione. Es: libri scolastici, enciclopedie… argomentativi: sono quelli in cui l'autore vuole dimostrare qualcosa e, a partire dalla presentazione di un dato problema e dalla sua analisi, avanza un'ipotesi e sostiene una tesi, mettendo in campo tutti gli elementi utili alla sua argomentazione, discutendo e, se necessario, criticando ipotesi contrarie alla sua. Es: scritti di opinione, articoli di fondo… I generi letterari Il genere letterario ?n raggruppamento di opere omogenee, perch?ccomunate da una serie di caratteristiche riguardanti le scelte tematiche e stilistiche e le r Continua »

vedi tutti gli appunti di letteratura »
Carica un appunto Home Appunti
Pagina eseguita in 0.145539045334 secondi