Controllo utente in corso...

Psicologia sociale: L'appunto è il riassunto di vari libri sulla Psicologia sociale. (21pg. file.doc) ( formato doc)

VOTO: 8 Appunto inviato da laura

Gli aspetti di stabilità e flessibilità del sé Elementi che intervengono nella costruzione del Sé 1.1 Gli aspetti di stabilità e flessibilità del sé Struttura relativamente stabile sia in certe situazioni dinamica e soggetta a cambiamenti pensieri, sentimenti, comportamenti sono soggetti a cambiamenti ma nel contempo vengono sottoposti a modalità che li difendono dalla frammentarietà. Aspetti stabili. Concetto di sé coerente ognuno di noi ha bisogno di avere un sentimenti di sé coerente; tramite processi di autoverifica interpretano situazioni capaci di confermare quei concetti di noi stessi già esistenti. La tendenza ad agire in modo da confermare un'immagine di sé esistente è particolarmente forte quando riteniamo che l'interlocutore abbia delle idee sbagliate su di noi. Abbiamo bisogno di mantenere una concezione di sé più favorevole possibile; abbiamo bisogno di sentirci bene con noi stessi e mantenere autovalutazioni positive. Questo risulta particolarmente importante in situazioni di minaccia. Ci sono aspetti di flessibilità in alcune situazioni di risposta agli stimoli il concetto di sé non è monolitico, al contrario è costituito da un sistema di concezioni si sé. 1.2 Lo sviluppo della conoscenza del sé L'individuo interagendo con l'ambiente ecologico interpersonale e sociale elabora diverse forme di conoscenza del sé, diversamente a seconda dei modi e dei tempi del suo sviluppo sé concettuale connessione tra mondo interno di ogni persona e mondo esterno in cui si colloca. Si forma in maniera diversa da persona a persona, da cultura a cultura. Il sé ecologico si sviluppo in rapporto ai dati dell'ambiente fisico che i bambini apprendono come l'adulto dal terzo mese di vita e qualsiasi mondo in essi non è ovviamente oggetto di pensiero ma è cosciente. Sé interpersonale: relativo al modo in cui l'individuo si percepisce nel corso dell'interazione con un'altra persona. Si forma in base al fluire delle azioni e delle emozioni reciproche. Sé esteso: memoria delle routine che ci hanno impegnato ed esperienze significative che ci hanno coinvolto Sé privato: si attiva ogni qualvolta si accorgiamo che determinate esperienze emozionali non sono condivise da alcuno Sé concettuale: seire di altri concetti relativi ai ruoli che l'individuo ricopre, considerazioni e opinioni che ha di sé. 1.3 Processi e influenze che intervengono nella costruzione del Sé 1.3.1. La memoria di sé nel passato Memoria autobiografica. Avviene secondo due modalità: sincronica (ci limitiamo a ricordare fatti e situazioni di cui siamo stati protagonisti) e diacronica (riguarda il ricordo di una o più caratteristiche del Sè in termini di differenze o somiglianze rispetto a quelle attuali). Attraverso la comparazione temporale tra il passato e il presente le persone mettono inrelazione gli atteggiamenti che li hanno caratterizzati in fasi specifiche della loro storia passata. Il ricordo di aspetti passati può avvenire secondo due prospettive: della stabilità e del cambiamento (a Continua »

vedi tutti gli appunti di psicologia »
Carica un appunto Home Appunti
Pagina eseguita in 0.165877819061 secondi