La Crisi Dell'individuo Nella Società Di Massa - Appunti di Ricerche gratis Studenti.it
Controllo utente in corso...

La crisi dell'individuo nella società di Massa: Origine di Roma e l'Italia preromana, l'età della repubblica e guerre puniche. (file.doc, 4 pag) ( formato doc)

VOTO: 5 Appunto inviato da

LA CRISI DELL'INDIVIDUO NELLA SOCIETA' DI MASSA LA CRISI DELL'INDIVIDUO NELLA SOCIETA' DI MASSA (Materie implicate: Storia, Filosofia, Letteratura italiana, letteratura inglese, storia dell'arte, letteratura latina, scienze) Storia: Presentazione del quadro storico nel quale si accentuano i processi di massificazione: fine '800 primi '900 (Diffusione massiccia dell'industrializzazione, suffragio universale maschile, maggiore acculturazione delle masse- formazione di un mercato culturale) Prime reazioni alla massificazione della società e della cultura: Letteratura inglese: Oscar Wilde e l'estetismo, "l'arte per l'arte" (tentativi di rispondere all'omologazione rifugiandosi in elitè superiori). Storia dell'arte: "l'antiarte per l'antiarte" di Tristan Tzara e il dadaismo (i ready mades di Duschamp; oggetti comuni che diventano arte per volontà della figura dell'Artista. Letteratura Italiana: La presa di coscienza della crisi dell'individuo nella letteratura Italiana: Pirandello, la perdità di unità del personaggio, l'impossibilità per gli uomini di conoscersi (1 nessuno Centomila) e l'impossibilità per la letteratura o il teatro di rappresentare l'uomo (6 personaggi in cerca d'autore). Vengono molto facilmente in mente collegamenti ad un altro autore che ha rappresentato il personaggio nelle sue sfaccettature: Svevo, autore che analizza la situazione più sul piano psico-patologico che non su quello esistenziale come Pirandello. Filosofia: Interpretazione di Hegel come filosofo della morte di Dio (Differente dunque da quella fornita dall'Abbagnano nel diffusissimo "Filosofi e Filosofie nella Storia"), come suggeriscono i primi scritti filosofici. Per quanto riguarda il problema della morte di Dio si può anche lasciar perdere Hegel e riferire il discorso al più classico, per questo tema, Nietzche per il quale è anche più presente il discorso della crisi di valori nella società moderna Letteratura latina: Seneca e l'interiorizzazione della virtù propria dell' ultimo stoicismo e che l'autore latino usa per giustificare le sue ricchezze e il suo ruolo a fianco di Nerone (De vita beata) Scienze: La crisi che si apre nella fisica del xx secolo dopo la teoria della relatività e le teorizzazioni sulla natura dell'atomo e della luce Continua »

vedi tutti gli appunti di ricerche »
Carica un appunto Home Appunti
Pagina eseguita in 0.0275590419769 secondi