Appunti di Economia Politica: Brevissima definizione dell'economia politica e acuni dei suoi concetti principali. (2 Pagg., formato word) ( formato doc)

VOTO: 0 Appunto inviato da croazia

Economia Politica Economia Politica problemi economici sono sempre esistiti, ma una disciplina scientifica si e' sviluppata tardi a causa di : 1) rivoluzione culturale (rivoluzione scientifica , illuminismo ecc.) 2) rivoluzione industriale 1) Rivoluzione scientifica ... si afferma il metodo logico (si crede solo a quello che si pu?imostrare) o per via empirica (ci?he si pu?imostrare ) 2) Rivoluzione industriale (in Inghilterra ) divisione funzionale del lavoro nella fabbrica .. la specializzazione avviene all'interno dei singoli cicli x produrre (ad es. uno spillo ...Smith ) e' possibile dividere il lavoro in molte mansioni con il risultato di aumentare la produttivit?del lavoro => diminuzione dei costi ....si ha il fenomeno dell'urbanizzazione ...si rompe l'ancient regime .... il mercante si trasforma in capitalista imprenditore il mercante capisce che il profitto dipende dal flusso continuo garantito dagli artigiani....nasce il PUTTING OUT SYSTEM (lavorare solo per il mercante che gli fornisce la materia prima ) tuttavia nasce una forte concorrenza tra mercanti che hanno avuto la stessa idea ..il mercante perde i profitti si modifica il processo di produzione artigianale eliminando i tempi morti : DIVISIONE VERTICALE si ha il seguente schema : 1) mercante (e prod orizzontale) 2) putting out system 3) sistema di produzione industriale (produzione verticale) ..........=> => => => => => nasce l'esigenza di una nuova scienza : nasce l'ECONOMISTA POSTI DI FRONTE I PROBLEMI ECONOMICI , GLI ECONOMISTI NON SONO D'ACCORDO : SCUOLA MERCANTILISTICA SCUOLA FISIOCRATICA SCUOLA CLASSICA SCUOLA MARXIANA SCUOLA NEOCLASSICA SCUOLA KEYNESSIANA SCUOLA MONETARISTA 1) SCUOLA MERCANTILISTICA 700/800 hanno 3 tesi fondamentali :1)l'origine della ricchezza e' nello scambio 2) i metalli preziosi sono la misura della ricchezza 3) si ha bisogno dell'intervento del governo per proteggere l'attivit?ello scambio 2) SCUOLA FISIOCRATICA 3 tesi : 1) la produzione e' la sorgente della ricchezza 2) il benessere di una nazione sta nella capacita' di produrre il PRODOTTO NETTO (valore aggiunto) 3) tesi del laisez faire (lasciar fare Colbert ) TEORIA ECONOMICA CLASSICA diversa la realt?per la rivoluzione industriale ...protagonisti SMITH RICARDO MALRHUS MILL SMITH: 1) la ricchezza e' la produzione industriale 2) nella fabbrica si produce la ricchezza 3)la divisione del lavoro => aumento della produttiva' => decremento dei costi di vendita => aumento del mercato => aumento della divisione del lavoro => divisione del lavoro .... ......... teorema fondamentale :la divisione del lavoro dipende dall'estensione del denaro ... TEOREMA DELLA “INVISIBLE HAND” c'e' come una mano invisibile che trasforma il self interest in bene comune (prima Hobbes con il leviatano diceva che il governo deve intervenire con la forza ) e questa mano invisibile e' il MECCANISMO DI MERCATO ..Smith e, considerato il padre dell' economia tuttavia bisogna rispettare le regole : il codice di moralit?mercantile Continua »

vedi tutti gli appunti di scienze-politiche »
Carica un appunto Home Appunti