Controllo utente in corso...

Arte Africana: Breve ricerca sull'arte Africana pag. 1 ( formato txt)

VOTO: 0 Appunto inviato da falpa

ARTE AFRICANA La forma tozza e compatta del continente africano sembra suggerire, a tutta prima una accentuata omogeneita di popolamento. Forse questa superficiale impressione fa si che si usi comunemente l'espressione di 'continente nero quasi che la totalita dei 500 milioni di uomini che lo abitano fosse formata unicamente da neri. In realta non e cosi e cosi come le razze sono differenziate, altrettanto lo sono le manifestazioni artistiche. In questa ricerca ci occuperemo esclusivamente dell'arte prodotta dalle popolazioni nere. Le manifestazioni artistiche dei neri sono relativamente recenti, prodotte in epoca moderna: ne possono senza dubbio essere esistite di anteriori, andate distrutte o sepolte, ma le piu antiche fino a oggi recuperate dalla ricerca archeologica non risalgono piu addietro dell'inizio dell era volgare, o al massimo dei due o tre secoli che la precedono: sono dunque, dal generale punto di vista archeologico piuttosto tarde. Molte testimonianze sono andate distrutte in quanto fabbricate con materiali altamente deperibili. E stato spesso affermato e ripetuto che le fonti di aspirazione delle arti africane sono essenzialmente di natura religiosa o magica. Cio e vero soltanto in parte: molte delle statuine, maschere ed altre opere scultoree sono certo ispirate dal tentativo di rappresentare visivamente esseri sovrumani o mitici, di commemorare e venerare gli antenati, di celebrare riti di societa segrete, di munire maghi, guaritori e indovini di accessori degni delle loro alte mansioni. Ma accanto a tali esigenze ve ne sono altre: contribuire alla pompa sfarzosa di capi e sovrani, glorificare la regalita e i suoi attributi, creare accessori vistosi o gradevoli per giochi, balli, mascherate e feste profane abbellire lo stesso corpo umano con ornamenti di ogni tipo o sottolinearne o camuffarne pittorescamente le forme; infine rendere piu armoniosi e attraenti gli oggetti di cui l'uomo si circonda e si serve anche nella vita quotidiana, dagli sgabelli alle pipe, dalle armi agli strumenti musicali. La produzione artistica africana e sorprendentemente varia e sterminata e cio che conosciamo non e che una piccola parte di quanto e stato prodotto dall'eta del Ferro in poi. Le ragioni di questo sono, come gia detto, la estrema deteriorabilita in ambienti tropicali umidi, delle materie prime usate in prevalenza (legno, elementi vegetali per gli intrecci e le stoffe, sostanze coloranti e, in minor misura, anche l'avorio), il tardivo interesse dei bianchi alla sistematica raccolta degli oggetti d'arte e ancor piu tardivo inizio di un serio programma di ricerche archeologiche. A cio si aggiunga l'immane patrimonio di oggetti andati distrutti in seguito a guerre, migrazioni, incendi e roghi voluti dai missionari cristiani o zelanti 'profeti indigeni animati dal proposito di distruggere supposti idoli e feticci del paganesimo tradizionale. Salvo rare eccezioni dunque la nostra conoscenza dell'arte africana si basa su oggetti raccolti all'inc Continua »

vedi tutti gli appunti di storia-dell-arte »
Carica un appunto Home Appunti
Pagina eseguita in 0.220871925354 secondi