La cupola di Santa Maria del Fiore di Brunelleschi: Analisi dell'opera: Brunelleschi ha dato il via alla nuova architettura del Rinascimento e dedicò tutta la sua vita all’architettura. (1 pagine formato doc)

VOTO: 3 Appunto inviato da lalele88

Brunelleschi propose di costruire una cupola capace di sostenersi da sé durante la costruzione e, nonostante inizialmente la sua proposta risultò folle, ebbe la meglio su quelle degli altri concorrenti. Nel 1420 egli inizio la costruzione della cupola della Cattedrale di Firenze con, come compagno di impresa, Lorenzo Ghiberti. La cupola si erge su un tamburo ottagonale, forato da otto grandi finestre circolari che danno luce all’interno. Vista da fuori essa appare come una rossa collina segnata da otto bianche nervature marmoree che convergono verso un ripiano ottagonale. Su questo poggia una leggera lanterna cuspidata (a punta) stretta da otto contrafforti a volùte (perché si concludono con un elemento a forma di nastro arrotolato, il voluto). La cupola è talmente alta e maestosa che si diceva che “i monti intorno a Firenze sembrano simili a lei”. La magnificenza della struttura si avverte salendo i gradini che dalla chiesa conducono al ripiano su cui si imposta la lanterna. Dalle scale si giunge al ballatoio che dà sull’immenso vuoto su cui incombe la grande mole concava della cupola. Proseguendo si arriva in un corridoio e ci si rende conto che la cupola è costituita da due cupole distinte, una interna e una esterna. Fu Brunelleschi a volerla così per conservarla dall’umido e perché sembrasse più magnifica e gonfiata. Le due calotte sono collegate da otto grandi costoloni d’angolo e da sedici costole intermedie disposte lungo le facce delle vele. La salita si svolge nello spazio fra le due cupole fino a che una rampa di gradini conduce al corridoio sottostante alla base della lanterna. Dopo un po’ si esce all’esterno, verso l’abbacinante chiarore della lanterna maestosa. Visto da lontano, questo coronamento della costruzione è inscindibile dalla cupola. La costruzione della Cupola di Santa Maria del Fiore tenne Continua »

vedi tutti gli appunti di storia-dell-arte »
Carica un appunto Home Appunti