Scienza Moderna, Galileo E Bacone - Appunti di Storia Della Filosofia gratis Studenti.it
Controllo utente in corso...

Scienza moderna, Galileo e Bacone: Appunto sulla nascita della scienza moderna. Galileo Galilei: vita, corpi celesti, Dio, metodo scientifico, dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo. Francesco Bacone: scienza, sapere tradizionale e moderno, magia e scienza, i pregiudizi, la natura (3 pagine formato docx)

VOTO: 6 Appunto inviato da autumnwaves

Fondamentale esponente della rivoluzione scientifica e culturale del 17esimo secolo. È stato il primo studioso ad utilizzare il telescopio per l’osservazione degli astri, quindi sulla base della sua formazione tecnico-scientifica ha dimostrato la falsità e insostenibilità delle tesi tradizionali riguardanti la perfezione dei copri celesti e la verità scientifica della teoria eliocentrica (copernicana), come spiega nella sua opera principale ‘’Dialogo sopra i due massimi sistemi’’.

Ha considerato i corpi celesti analogamente ai corpi terrestri come oggetto di studio scientifico, quindi ha realizzato le sue scoperte e ricerche sempre in aperta opposizione al dogmatismo del sapere tradizionale, ed è stato così oggetto della censura ecclesiastica.


Sulla base delle sacre scritture ha sostenuto che Dio si manifesta nei diversi modi della verità (rivelata attraverso la Bibbia la quale contiene contenuti etico - religiosi che devono essere interpretati dalla Chiesa) e della verità naturale (attraverso la natura che possiede una struttura matematica che deve essere interpretata dalla scienza). Quindi fede e scienza ano competenze e linguaggi diversi.

Ha elaborato il metodo della scienza fondato sulla critica al principio di autorità, quindi ostile al tradizionale sapere astratto (il mondo della carta) che era caratterizzato da essenzialismo e finalismo, basato su una concezione matematica della natura e sulla distinzione tra qualità oggettive e qualità soggettive dei corpi, e articolato in:


- sensate esperienze (osservazione dei fenomeni basata sui sensi, a carattere quantitativo e mossa da un interesse storico );
- necessarie dimostrazioni (ipotesi che prospettano la soluzione dei problemi fisici attraverso al deduzione logico-matematica);
- cimento o verifica (esperimento in laboratorio oppure esperimento ideale necessario alla verifica dell’ipotesi).


Continua »

vedi tutti gli appunti di storia-della-filosofia »
Carica un appunto Home Appunti
Pagina eseguita in 0.0194568634033 secondi