Crisi Anni 70 E 80: Riassunto - Appunti di Storia gratis Studenti.it

Crisi anni 70 e 80: riassunto: crisi economica e ideologica, dalla crisi del petrolio alla guerra nel Golfo (4 pagine formato doc)

VOTO: 5 Appunto inviato da greta

Crisi anni 70 e 80: riassunto. A livello mondiale la fine della guerra è caratterizzata da grandi speranze; enormi masse popolari hanno scoperto i valori dell'emancipazione e dell'uomo, della indipendenza politica, della democrazia e della libertà. La costituzione dell'Organizzazione delle Nazioni Unite (Onu) sembra concretare queste speranze, riaffermare la volontà di pace tra i popoli. Ma ben presto riaffiorano i conflitti ideologici ed economici fra le potenze vincitrici.

Leggi anche Tesina sulla Guerra del Golfo

La divisione del mondo in due aree di influenza, dominate dall'egemonismo delle superpotenze USA e URSS, il vuoto e la paura delle nuove generazioni per le mostruose armi belliche, il cosiddetto “in­cubo atomico”, creano nuove tensioni, nuovi conflitti, in un clima di diffidenza tra i due blocchi che sbocca, attorno agli anni Cinquanta, nella cosiddetta “guer­ra fredda”.

Leggi anche Le conseguenze della Guerra del Golfo

È in questo clima che si irrigidiscono due sistemi ideologici e poli­tici contrapposti, che influenzano drasticamente la dinamica politica all'interno dei vari paesi nelle diverse aree di influenza. La “guerra fredda” verrà poi supe­rata dalla strategia della “coesistenza pacifica”, tra gli anni '53 e '56. Frattanto, sulla scena internazionale, si assiste a profonde trasformazioni:

Continua »

vedi tutti gli appunti di storia »
Home Appunti