Date di storia sul fascismo

Appunto inviato da cignomaniac Voto 3

Date di riferimento della storia del fascismo in Italia. (1 pagina, formato .doc) (0 pagine formato doc)

Untitled 29.09.99 DATE STORIA DEL FASCISMO Giugno 1919/ giugno 1920 : Francesco Saverio Nitti. “ 1920/ maggio 1921 : Giovanni Giolitti. Luglio 1921/ febbraio 1922 : Bonomi. Febbraio 1922/ ottobre 1922 : Facta. Ottobre 1922/ marzo 1943 : Benito Mussolini. 1919/ 1920 : Biennio rosso 1919: Elezioni politiche: 156 PSI - 101 PPI su 508 seggi. Genn 1919 : Conferenza di Parigi. “ “ : Fondazione del PPI di don Sturzo. Aprile : Rientro da Parigi di Orlando e Sonnino per la questione di Fiume. 23 marzo : Fondazione dei Fasci di combattimento di Mussolini. Primavera : scioperi - occupazione di terre - assalto ai negozi e magazzini. Aprile : Assalto fascista alla sede dell'Avanti. Maggio/ sett. : Occupazione delle fabbriche Settembre : La Reggenza del Quarnaro di D'Annunzio. Agost/sett.1920: Occupazione delle fabbriche a Torino. Novem. 1920 : Trattato di Rapallo e proteste fasciste e nazionaliste. Primav. 1921 : Caduta delle agitazioni socialiste e prevalere delle azioni fasciste. Maggio : Nuove elezioni volute da Giolitti: : Congresso del PSI e scissione. Fondazione del PCI. Luglio 1922 : Sciopero generale di protesta contro le violenze dei fascisti. Ottobre : Marcia su Roma e incarico a Mussolini di formare il governo. Marzo 1923 : Fusione dei nazionalisti con i fascisti. 1923 : Riforma Giovanni Gentile. Aprile : Ritiro dal governo dei popolari. Aprile 1924 : Elezioni: il listone ottiene il 67% dei voti con 367 deputati contro i 31 delle elezioni Giugno : Assassinio Matteotti e seccessione dell'Aventino. 3 gennaio 1925 : Discorso di Mussolini alla Camera. Inizio della dittatura con la istituzione della milizia fascista e del Gran Consiglio del Fascismo e delle leggi limitative della liberta' di stampa. 1925/ 1928 : Battaglia del grano - Avvio di una mole di lavori pubblici: le bonifiche (1928/1933) 1926 : Istituzione delle 22 Corporazioni, ridotte nel 28 a 6. Novem 1926 : Attentato Tito Zaniboni. - Leggi eccezionali - Espulsione dei deputati antifascisti. - Istituzione del tribunale speciale. Gennaio 1927 : EIAR (Ente Italiano Audizioni Radiofoniche) Aprile 1927 : Carta del lavoro. 11 febbr 1929 : Patti Lateranensi. 1930 : Codice Rocco. 1933 : “Patto a quattro” a Roma. 1930/ 1934 : Crisi economica (1931: Fondazione dell'IRI) 1935 : Ministero della stampa e propaganda. 1935/ 36 : Conquista dell'Etiopia e sanzioni economiche 1936 : Asse Roma-Berlino. 1937 : Patto antikomintern italo tedesco. 1938 : Leggi fasciste sulla razza. 1939 : Patto d'acciaio. 10 giugno 1940 : L'Italia dichiara guerra alla Francia e all'Inghilterra. 25 luglio 1943 : Mussolini viene destituito.