Hitler Sale Al Potere - Appunti di Storia gratis Studenti.it

Hitler sale al potere: Nazismo e totalitarismi (1 pagine formato doc)

VOTO: 8 Appunto inviato da bruno98000

L’economia tedesca riuscì a stabilizzarsi intorno alla metà degli anni Venti, ma alla fine del decennio il Paese si trovò nuovamente in una situazione drammatica in seguito alle ripercussioni della grave crisi economica che nel 1929 aveva colpito gli Stati Uniti, il Paese dai cui investimenti e aiuti la Germania dipendeva. La disoccupazione raggiunse nuovamente livelli altissimi: colpì sei milioni di persone, soprattutto del ceto medio.

IL DIARIO DI HITLER>>

La popolazione tedesca reagì votando i partiti più estremisti e le elezioni del 1930 videro l’affermazione dei comunisti e soprattutto dei nazionalsocialisti, che raccolsero quasi sette milioni di voti. Il partito di Hitler, che era finanziato dai grandi imprenditori, riuscì ad assicurarsi anche l’appoggio de ceto medio in crisi e di una parte importante della gioventù. I nazisti misero in atto anche una serie di violenze compiute dalle loro formazioni paramilitari: le SA, i “reparti d’assalto”, che già dal 1921 riunivano gruppi di ex combattenti, e le SS, i “reparti di protezione”, nati all’interno delle SA nel 1925 come guardia del corpo di Htler.

NAZISMO E POTERE DI HITLER>>


Questi corpi armati assicuravano al nazismo il dominio delle piazze, attaccavano le sedi dei partiti di sinistra e uccidevano i rappresentanti del movimento operaio.


Continua »

vedi tutti gli appunti di storia »
Carica un appunto Home Appunti