Il micrometro

Appunto inviato da 160990 Voto 5

Relazione sul micrometro. Il funzionamento del micrometro si basa su una vite micrometrica. Micrometri per esterni... (1 pagine formato doc)

Relazione Relazione Il micrometro Il funzionamento del micrometro si basa su una vite micrometrica. Consente di effettuare misure con un'approssimazione di 1/100 di mm = 0.01 mm, ed anche inferiori, fino ad 1/1000 di mm = 0.001 mm. Come nel calibro, il micrometro può effettuare: misurazioni di interni; misurazioni di esterni; misurazioni di profondità. L'unica cosa che li differenzia, è che ogni micrometro può effettuare solo una di questi tre tipi di misurazioni. Micrometri per esterni Lo strumento è costituito da: un telaio ad arco, sul quale di solito ci sono riportati i valori dell'approssimazione; un'incudine fissa; un'asta mobile; un dispositivo di bloccaggio dell'asta: una bussola graduata nella quale si trova la vite micrometrica; un tamburo graduato, dove, nella parte conica, è situata la scala graduata; un limitatore di coppia. Per la precisione dello strumento, la vite micrometri è limitata ai 25 mm, quindi, i micrometri hanno un campo di misura di 25 mm e vengono costruiti con archi di diverse dimensioni che vanno da: 0 mm / 25 mm, 25 mm / 50 mm, 50 mm / 75 mm, 75 mm / 100 mm, ecc. La vite micrometrica si sposta insieme al tamburo graduato. La filettatura della vite micrometrica ha un passo di 0.5 mm. Ciò significa che, a ogni giro completo della vite, il tamburo graduato si sposta in senso assiale di 0.5 mm. Questo spostamento si misura sulle scale della bussola graduata. La parte conica del tamburo, a sua volta, ha una scala suddivisa in 50 parti. Uno spostamento assiale di 0.5 mm del tamburo, corrisponde a 50 trattini della sua scala. Di conseguenza una rotazione del tamburo pari alla distanza tra due trattini consecutivi, equivale a uno spostamento dell'asta di: 0.5 mm : 50 = 0.01 mm Quindi l'approssimazione del micrometro è di 1/100 di mm. Il micrometro è chiuso, quando la scala fissa è completamente coperta dal tamburo graduato, quindi ruotando il tamburo in senso antiorario, la vite, l'asta e il tamburo stesso, scorrono verso destra, scoprendo la scala millimetrata situata sulla bussola.