Chimica per l'ingegneria: Dispense di chimica per l'ingegneria. Equilibri, generalità (10 pagine formato pdf)

VOTO: 6 Appunto inviato da think1

Come si è visto trattando i tre princìpi della termodinamica, il criterio di spontaneità di una trasformazione è DG < 0 Quando vale questo criterio, i reagenti si trasformano in prodotti. Finora, abbiamo considerato le reazioni chimiche come sistemi in cui i reagenti si trasformano completamente in prodotti: questo in generale non è vero, anche se ci sono molte reazioni in cui la trasformazione è quasi completa. La risposta più generale e più corretta alla domanda: “Fino a quando una reazione procede spontaneamente?” è “Fino a quando DG non si annulla, cioè fino a quando non viene raggiunto l’equilibrio”. DG è una grandezza che varia nel corso della reazione, tendendo verso lo zero, raggiunto il quale la trasformazione si arresta. I valori delle funzioni termodinamiche DH, DS e DG si possono usare per fare delle previsioni sull’andamento delle reazioni, come vedremo qui di seguito in dettaglio. Continua »

vedi tutti gli appunti di chimica »
Carica un appunto Home Appunti