Imposte Dirette - Irpef - Redditi Di Capitale - Dispense di Diritto Tributario gratis Studenti.it
Controllo utente in corso...

Imposte dirette - Irpef - Redditi di capitale: Diditto Tributario. Valide dispense su: Imposte dirette - Irpef - Redditi di capitale (66 pagine formato doc)

VOTO: 6 Appunto inviato da immunesystem

Redditi di capitale: A partire dal 1 gennaio 2004 la disciplina dei redditi di capitale stata riformata con l'approvazione, da parte del consiglio di ministri n. 134 del 27 novembre 2003, del primo decreto legislativo adottato a se-guito della legge delega del 7 aprile 2003 n. 80 (in corso di pubblicazione in G.U). In particolare la nuova disciplina contenuta nell'articolo 44 e seguenti del nuovo testo unico, che sostituiscono gli attuali articoli 41 e seguenti del tuir D.P.R. n. 917/86 in vigore fino al 31/12/2003. I redditi di capitale (art. 44, Tuir) sono costituiti dagli interessi, u-tili o altri proventi di seguito elencati, effettivamente percepiti nel pe-riodo d'imposta. Interessi e gli altri proventi derivanti da mutui, depositi e conti correnti: Sono redditi di capitale gli interessi derivanti da contratti di mutuo (art. 1813 c. c. ) e conto corrente (art. 1823 c. c. ), compreso lo sconto, inclusa la differenza tra la somma percepita alla scadenza e quella data a mutuo o in deposito. Per i capitali dati a mutuo gli interessi si presumono percepiti alle scadenze e nella misura pattuita per iscritto, salvo prova contraria. Tuttavia, quando non esiste una pattuizione scritta tra le parti, oppure esiste ma in essa non viene specificata la scadenza degli interessi e/o la loro misura, gli interessi si presumono percepiti nell'ammontare maturato nel periodo di imposta e si computano al saggio legale. Per i contratti di conto corrente e per le operazioni bancarie regola-te in conto corrente si considerano percepiti anche gli interessi compen-sati a norma di legge o di contratto. Data l'indeducibilit dal reddito complessivo delle persone fisiche degli interessi passivi, vengono quindi assoggettati a tassazione gli interesse attivi complessivi, al lordo di quelli passivi. Continua »

vedi tutti gli appunti di diritto-tributario »
Carica un appunto Home Appunti
Pagina eseguita in 0.0242300033569 secondi