Diagnosi Del Bambino In Età Prescolare - Dispense di Psicologia gratis Studenti.it

Diagnosi del bambino in età prescolare: La valutazione clinica e diagnosi del bambino in età prescolare e scolare. (25 pagine formato doc)

VOTO: 6 Appunto inviato da vintagegirl1

Secondo l’American Academy of Child and Adolescent Psychiatry (King et al., 1995), gli obiettivi della Valutazione diagnostica in età evolutiva (Developmental Assessment) sono: 1. identificare le ragioni e i fattori che hanno portato il bambino alla valutazione; 2. ottenere un quadro del funzionamento evolutivo del bambino, sia in riferimento alla natura e al livello di difficoltà comportamentali, menomazioni funzionali (ad es., rimane indietro negli studi, ha poche amicizie, picchia gli altri bambini), e/o preoccupazioni soggettive, sia rispetto alle sue risorse e ai suoi punti di forza in diverse aree: cognitiva, emotiva, affettiva, relazionale; 3. identificare i fattori individuali, familiari e ambientali che possono spiegare, influenzare o migliorare le difficoltà del bambino (ad es., la presenza di fattori psicosociali stressanti specifici; o l’eventuale presenza di una rete di supporto educativo e sociale); 4. stabilire se è presente un disturbo psicopatologico, e, nell’eventualità, porre una diagnosi differenziale; 5. stabilire se è necessario un trattamento, e, in caso affermativo, sviluppare le linee guida di un programma terapeutico. Continua »

vedi tutti gli appunti di psicologia »
Carica un appunto Home Appunti