Trasformatore trifase: Esercitazione di elettrotecnica sul trasformatore trifase (8 pagine formato doc)

VOTO: 3 Appunto inviato da dommaida

1°) SCOPO DELLA MISURA: Prova indiretta su un trasformatore trifase. Caratteristiche elettriche del trasformatore in esame: Trasformatore trifase : Potenza nominale: 10 KVA Tensione nominale del lato di A.T.: V1n = 380 V () / 657 V (Y) Tensione nominale del lato di b.t.: V2n = 220 V (y) / 127 V () PRESCRIZIONI : 1.) Prova a vuoto. 1.1 ) Determinazione delle perdite, della corrente e del fattore di potenza a vuoto in corrispondenza della tensione nominale. 2.) Prova di corto circuito. 2.1 ) Determinazione delle perdite, della tensione e del fattore di potenza di corto circuito in corrispondenza della corrente nominale. 3.) Determinazione degli elementi del circuito equivalente relativi al lato b.t. (y). PRESCRIZIONE N°1) SCOPO DELLA MISURA: - Determinazione della I0 , cos 0 , P0 - 1) Metodo di misura impiegato: Metodo dei tre wattmetri con voltmetriche derivate su centro stella artificiale con collegamento elettrico al morsetto neutro del variac. Per l’esecuzione della prova a vuoto si sono inseriti i rami voltmetrici degli strumenti a monte rispetto a quelli amperometrici. 2) Schema di principio: 3) Esecuzione della prova: Sono stati inseriti gli strumenti, come indicato nello schema di principio, secondo le modalità previste. Si è poi alimentato il trasformatore in prova agendo sulla manopola di regolazione del variac e si è aumentata la tensione fino al raggiungimento della tensione nominale della macchina in esame. Nella tabella seguente sono stati riportati i valori rilevati durante la prova. Utilizzando i valori riportati in tale tabella si sono poi calcolati i parametri richiesti dalla prescrizione. 4) Elaborazione dati: Durante la prova si sono rilevati i seguenti valori in corrispondenza della tensione nominale della macchina: Valori della corrente a vuoto assorbita dal trasformatore Valori della tensione di fase del trasformatore Valori delle potenze assorbite dal trasformatore su ogni singola fase I01 = 1.8 A E1 = 126.4 V P01 = 75.88 W I02 = 1.12 A E2 = 126.4 V P02 = 11.88 W I03 = 1.88 A E3 = 126.4 V P03 = 11.55 W Da tali dati si sono estrapolati i seguenti valori: Valore medio della corrente assorbita dal trasformatore I0 = (I01+I02+I03)/3 Valore medio della tensione di fase del trasformatore E = (E1+E2+E3)/3 Valori della potenza totale assorbita dal trasformatore P0 = P01+P02+P03 Valore del cos0 cos0 = P0/(3 V I0) I0 = 1.6 A E = 126.4 V (Tensione concatenata V = 3 E = 218.9 V) P0 = 99.31 W cos0 = 0.1637 0 = 80.578 Si è evitato di riportare i dati misurati al valore di tensione nominale (Vn = 220 V) a causa della trascurabile differenza tra la tensione rilevata e il valore di targa della macchina. Tale imprecisione è del tutto trascurabile in quanto provoca un er Continua »

vedi tutti gli appunti di elettrotecnica »
Carica un appunto Home Appunti