Scheda Appunto MP3

Affermazione della radio e della televisione

Appunto Audio

Share 2 min 30 sec
  • Descrizione: Come per gli altri media, lo sviluppo della radio e della televisione come mass media stato condizionato da numerosi conflitti e le loro attuali caratteristiche sono state determinate dalla soluzione di quei conflitti. E' necessario chiarire tre aspetti distinti. Il primo che ci sono numerosi e complessi fattori sociali che originarono il bisogno e la ricerca di un mezzo di comunicazione istantaneo. Il secondo che c' una catena di innovazioni scientifiche e tecniche, l'una collegata all'altra, tutte risultante dalla ricerca di soluzioni che permettessero di soddisfare i bisogni che abbiamo detto.
  • Tipologia: Università
  • Testo completo: Come per gli altri media, lo sviluppo della radio e della televisione come mass media è stato condizionato da numerosi conflitti e le loro attuali caratteristiche sono state determinate dalla soluzione di quei conflitti.
    E' necessario chiarire tre aspetti distinti. Il primo è che ci sono numerosi e complessi fattori sociali che originarono il bisogno e la ricerca di un mezzo di comunicazione istantaneo. Il secondo è che c'è una catena di innovazioni scientifiche e tecniche, l'una collegata all'altra, tutte risultante dalla ricerca di soluzioni che permettessero di soddisfare i bisogni che abbiamo detto. Infine, ci sono gli eventi risultanti dalla trasposizione del telegrafo senza fili e dalla tecnologia del radiotelefono in un mass medium atto a trasmettere programmi a tutte le case della nazione. Ulteriore aspetto: la nascita della televisione da una costola della radio, e più avanti si chiarirà che la televisione, oltre a condividere con la radio la stessa storia, ne ereditò l'organizzazione finanziaria, le tradizione, la struttura di controllo e molti dei suoi talenti.
    Il termine "telegrafo" deriva dal greco antico ed è composto da due parole che significano "a distanza" e "scrivere".
    La ricerca delle soluzioni. I popoli primitivi: tamburi per trasmettere i segnali; segnali di fumo; piccioni viaggiatori; colpi di cannone; specchi e lanterne. Napoleone: stazioni delle "semafori".
    Con la rivoluzione industriale gli scambi commerciali tra le nazioni erano diventati sempre più intensi e veloci. A fronte di una sempre maggiore complessità della società c'era un forte bisogno specifico di un mezzo di comunicazione come il telegrafo.
    La piena comprensione del fenomeno dell'elettricità fu raggiunta nel corso del XIX secolo.
Carica un appunto Home Appunti