Riassunto sulla chimica dei viventi

Appunto inviato da rarepearl Voto 7

riassunto scritto con linguaggio molto semplice e molto chiaro sulla chimica dei viventi (8 pagine formato doc)

Riassunto sulla chimica dei viventi - LA CHIMICA DEI VIVENTI
Con il termine “la chimica dei viventi” si intende la costituzione degli organismi viventi. La chimica dei viventi tratta gli “organismi o composti organici” che sono sostanze formate da più elementi. Tra i composti organici ci sono:
BIOELEMENTI: i bioelementi sono gli elementi alla base degli organismi viventi, sono circa una ventina che entrano nella composizione della organismi viventi e i più importanti sono quattro:   ossigeno (O) - carbonio (C) – idrogeno (H) – azoto (N);  (gli elementi in totale sono 92).

Leggi anche I bioelementi

I bioelementi n base alla loro concentrazione si possono dividere in:                              
Macrocostituenti: possono essere presenti fino al 99% della materia vivente  (ossigeno,carbonio,azoto,idrogeno);
Microcostituenti: presenti in quantità minori rispetto ai macrocostuenti potassio (K) – calcio (Ca) - sodio (Na) – Cloro (CI) –magnesio (Mg) – ferro (Fe) – iodio (I)
Oligoelenti; presenti in quantità molto piccole ad esempio il ferro (Fe). Le quantità devono rimanere ridotte perchè se si alzano si rischia l'intossicazione.
I bioelementi si possono unire tra di loro a formare le biomolecole (o composti organici).                   

Leggi anche Riassunto sulla classificazione dei viventi

Le Le biomolecole possono essere:
Semplici:formate dallo stesso bioelemento; Composte:formate da biolelementi diversi.
MOLECOLE ORGANICHE PRESENTI NEGLI ORGANISMI VIVENTI E LE LORO FUNZIONI:
I principali gruppi di composti organici  sono:
-Carboidrati(costituiti da zuccheri);
-Lipidi(comprendono grassi e cere);
-Proteine(costituite da amminoacidi);
-Nucleotidi(principali costituenti degli acidi nucleici).

Leggi anche Ricerca sull'evoluzione dei viventi