ARGOMENTI DI DIRITTO COMMERCIALE: Diversi argomenti trattati: Modi di acquisto della proprieta’, il contratto, l’imprenditore, la societa’, macroeconomia, Mercato di concorrenza perfetta. (15 pagine formato doc)

VOTO: 8 Appunto inviato da 1987davide

DIRITTO COMMERCIALE: INDICE: MODI DI ACQUISTO DELLA PROPRIETA' IL CONTRATTO L'IMPRENDITORE LA SOCIETA': TIPI DI SOCIETA': MACROECONOMIA MACROECONOMIA DI KEYNES: Mercato di concorrenza perfetta: CONCORRENZA MONOPOLISTICA MODI DI ACQUISTO DELLA PROPRIETA' OBBLIGAZIONI: è un vincolo giuridico che trasforma un obbligo da un vincolo immateriale ad uno materiale. In questo rapporto vi sono 2 posizioni soggettive il debito cioè posizione giuridica passiva del rapporto ha come suo contenuto il dovere di adempiere ad una determinata prestazione, e il credito posizione attiva che è il diritto all'adempimento. GLI ELEMENTI DEL RAPPORTO OBBLIGATORIO: soggetti, oggetto, vincolo giuridico. I soggetti del rapporto sono il debitore cioè il soggetto passivo e il creditore cioè il soggetto passivo. L'oggetto dell'obbligazione è la prestazione cioè il comportamento cui è tenuto il debitore per far conseguire un'utilità al creditore. la prestazione deve avere 4 caratteri ben definiti cioè deve essere possibile, lecita, determinata o determinabile, misurabile in denaro. FONTI DELLE OBBLIGAZIONI: il contratto e il fatto illecito. Il contratto è l'accordo di due o più parti per costruire tra loro un rapporto giuridico. Il fatto illecito è ogni fatto doloso o colposo che cagioni ad altri un danno ingiusto. I PRINCIPALI TIPI DI OBBLIGAZIONI: parziarie (sono obbligazioni con più soggetti dove ogni soggetto ha il diritto di esigere dal debitore soltanto la sua parte. Se vi sono più debitori ogni uno è obbligato a pagare solo il suo). Solidali (sono obbligazioni con più soggetti dove ogni creditore ha il diritto di pretendere la prestazione per l'intero importo a chiunque dei due e il debitore scelto dovrà pagare tutto l'importo. La pluralità può esistere anche da parte dei creditori ma si deve avere già stabilito un accordo tra le parti e questa è la solidarietà attiva, quella passiva è un vincolo che unisce una pluralità di soggetti dove ciascuno o tutti possono essere chiamati a pagare per tutti). Divisibili (cioè quando la prestazione ha per oggetto un bene che si può dividere e allora si ci sono più soggetti il creditore non può chiedere ad un unico debitore di pagare tutto). Indivisibili (quando la prestazione ha per soggetto una cosa o un fatto che non si può dividere in questo caso si fa come le solidali). Alternative (sono quelle previste di una sola prestazione obbligatoria, ma il debitore può liberarsi effettuando una prestazione diversa). Pecuniarie (cioè quelle nelle quali la prestazione consiste in una somma di denaro da dare). Naturali (si tratta di un debito come quello del gioco che…). L'ESTINZIONI DELLE OBBLIGAZIONI: l'estinzione delle obbligazioni deve essere fatta in maniera esatta cioè a chi devo pagare, dove devo pagare, come devo pagare… e in maniera puntuale. Ci sono diversi metodi di pagamento come: l'adempimento cioè l'esatta esecuzione della prestazione dovuta. L'autore dell'adempimento è il debitore stesso, e l'obbligazione può ess Continua »

vedi tutti gli appunti di diritto »
Carica un appunto Home Appunti